sabato, Maggio 25, 2019
Home > Cronaca > Villa da 600 mila euro confiscata a coniugi rom

Villa da 600 mila euro confiscata a coniugi rom

“Quella villa, una volta confiscata, venga messa all’asta, e il ricavato sia devoluto a chi è stato vittima di criminalità nel corso degli anni”. Così Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria, commenta la notizia, diffusa dagli organi di stampa, relativa alla confisca, disposta dal Tribunale, di una villa da 600 mila euro di proprietà di coniugi rom. “La villa venga messa all’asta, sia venduta. I soldi ricavati siano usati per risarcire tutti quelli che negli ultimi anni sono stati scippati o sono stati vittime di micro furti da parte di zingari”, aggiunge Bruzzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *