Attualità

A Celle la rassegna Fiori-Frutta e Qualità

Si inaugura domani alle 10, con l’apertura della mostra “In giardino” dei dipinti di Daniela Trabucco (alla Galleria Arte Spazio) la rassegna Fiori Frutta Qualità, organizzata dal Comune di Celle Ligure in con la collaborazione del Consorzio Promotur e con il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Savona, Cersaa azienda speciale della Camera di Commercio di Savona e FAI Fondo per l’Ambiente Italiano.

La mostra prevede due giorni di eventi con mostre, corsi formativi, momenti di degustazione, dimostrazioni e laboratori per i più piccoli per conoscere ed apprezzare il meglio delle selezioni di piante da vivaio e i metodi naturali per coltivarle. Saranno presenti più di 70 espositori provenienti da Liguria, Toscana e Piemonte: 36 del settore vivaistico, 5 espositori tecnologici, 4 del settore arredo giardino, 6 di enti e associazioni e 20 di altri settori (agroalimentare, editoria specializzata, ecc).  Tra le novità di quest’anno due spazi; uno dedicato al “Garden Coach” dove l’esperto del verde Edoardo Santoro, curatore del giardino di Palazzo Madama e del Borgo Medievale di Torino, sarà a disposizione nelle due giornate per consigli sugli acquisti con un tour guidato presso gli specialisti presenti a Celle e “SOS… il dottore risponde: presso lo stand del Cersaa dove un esperto sarà a disposizione del pubblico un esperto per risolvere problemi di salute delle piante. Fiori protagonisti di quest’anno saranno le rose, da sempre regine incontraste dei giardini: il tema è declinato con la mostra Rose d’autunno, che si svolgerà in Sala consiliare con esposizioni di piante, dipinti e documentazioni in un atmosfera finalizzata a coinvolgere il visitatore attraverso la sollecitazione sensoriale. Durante la manifestazione sarà presentato al pubblico un progetto atto alla riscoperta del Prebuggiun, particolare mazzetto di erbe spontanee del territorio, inserito nell’ambito del PYRGI programma di sviluppo per la tutela e valorizzazione delle erbe officinali ed aromatiche della Liguria. Per l’occasione il Comune di Celle Ligure ha realizzato il libro “7 Buone erbe cellasche, il prebuggiun della tradizione” che raccoglie le testimonianze storiche vegetali dei nostri campi ed è illustrato dal celebre giardiniere ligure Libereso Guglielmi. Il programma completo e le indicazioni sono scaricabili sul sito www.fiorifruttaqualita.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: