Cronaca

Una discarica vergognosa

Da diverse settimane questo cumulo di rifiuti giace a marcire sul bordo della provinciale del Cadibona, esattamente al Km. 142 sul lato destro in direzione del capoluogo Savona. Dopo aver subito il sole cocente dell’estate ora inizia a prendersi le piogge di inizio autunno. Come un conto corrente che matura nel tempo i propri interessi, il mucchio aumenta a causa delle ulteriori aggiunte di materiale che si vanno ad associare prevalentemente con il buio, quando è più facile abbandonare immondizia senza farsi beccare.

Il mucchio , pure maleodorante, è composito e trasversale, ci si può trovare di tutto : materassi, specchi, sanitari, mattoni, schermi televisivi, mobili, plastica, pneumatici, sacchi di cemento e calce e quant’altro. Alla faccia dell’ambiente che continua a subire questo tipo di ingiurie.

Roberto Nicolick

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: