Cultura e Musica

Simposi internazionali d’Arte contemporanea

Si sono svolti dal 17 al 28 ottobre 2012 a S.Maria di Leuca prima e subito dopo a Rodi Garganico, due Simposi di Arte contemporanea con Artisti provenienti da tutta Europa. Organizzati dal vulcanico Enzo Angiuoni, artista e grande organizzatore di Eventi, ed ospitati con spirito di mecenati contemporanei all’Hotel Terminal dalla famiglia Caroli a Leuca, e all’Hotel Pietre Nere da Franco Mele a Rodi Garganico.

Aprendo alla cultura e con la presenza di grandi Artisti di formazione e provenienza le più disparate, torna la possibilità di far diventare centri multiculturali delle cittadine che, pur bellissime e conosciute fin dall’antichità (basti pensare a Leuca che in epoca romana era considerata “de finibus terrae” ) sarebbero altrimenti destinate ad un turismo ridotto ai mesi estivi. L’Arte dunque come strumento per far conoscere il territorio, l’economia, i prodotti tipici e le bellezze naturali del Paese che ha la lungimiranza di ospitarla: il Salento e il Gargano in questo caso… Ma nulla vieta che questo progetto si possa realizzare in qualsiasi parte d’Italia che nasconde gelosamente i suoi tesori! La novità assoluta, riprendendo le parole sia del Sindaco di Leuca che dell’assessore alla Cultura di Rodi, dott.ssa Concetta Bisceglie, è stata che per la prima volta le amministrazioni comunali, in ambedue i Simposi , sono state vicine agli organizzatori ed agli Artisti, ed hanno avuto parole entusiastiche e di grande apprezzamento per una manifestazione che mette in evidenza l’amore per la propria città. L’Arte e la Cultura trampolino di lancio per il turismo e l’economia. Ai 2 Simposi hanno partecipato 30 artisti di vari Paesi, Austria, Lituania, Slovenia, Croazia, Messico, Francia, Transilvania, Italia, che hanno dipinto in diretta le loro opere che andranno ad arricchire le Gallery degli Hotels ospiti e dei Comuni. Gli Artisti presenti da Savona, a rappresentare degnamente la nostra terra ligure sono stati : Luciana Bertorelli, Franca Briatore e Mario Occorsio accompagnati da Astrid Fremin, Francia. Analoga esperienza è avvenuta a Spotorno, grazie ad Enzo Angiuoni e Claudio de Pasquale, dove dall’1 al 7 ottobre 2012, i proprietari dell’Hotel Tirreno hanno ospitato un Simposio d’Arte contemporanea, intraprendendo lo stesso cammino di investire in lungimiranti progetti artistici. La prossima tappa, sempre nell’Hotel Tirreno, si svolgerà a maggio con la scultura ceramica, peculiarità del territorio ligure.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: