Attualità

Nota stampa sulla vicenda della signora Ornella Tassi

“Con riferimento ai ripetuti articoli e lettere apparse nelle diverse testate giornalistiche, ritengo ormai giusto ed opportuno portare a conoscenza della cittadinanza, sempre nel rispetto della dignità e della riservatezza dovuta ad ogni cittadino in difficoltà, che la signora Tassi è sempre stata affiancata dai servizi sociali nei diversi momenti della sua vita in cui siamo stati chiamati ad occuparcene.

In questo ultimo mese ho incontrato la Signora sia nel mio ufficio che in Piazza del Popolo, così hanno fatto gli assistenti sociali. In tutti gli incontri abbiamo offerto alla signora diverse soluzioni, non ultimo la possibilità di una stanza calda ed accogliente presso una piccola pensione di Savona per lei e per il suo cane come prima risposta in attesa di condividere una soluzione definitiva che rispondesse all’esigenza di una protezione più tutelata, poiché la storia personale della signora ha dimostrato la difficoltà della stessa di prendersi cura delle cose e delle persone anche a lei care. Tuttavia la signora rifiuta ogni nostra proposta e continua a rivendicare una casa per sé e per suo fratello (attualmente ricoverato dai servizi presso una struttura riabilitativa). Assicuro tutti i cittadini che questa situazione è per me motivo di sofferenza, come lo sono tutte le persone che incontro ogni giorno a cui proviamo a dare una risposta, prima di tutto umana e poi valutando caso per caso le risposte più adeguate. Noi non lasciamo soli nessuno, ogni progetto però per andare a buon fine ha bisogno del sostegno e dell’adesione delle parti coinvolte, sempre salvaguardando, come la legge ci obbliga a fare, la sfera della libertà individuale e del libero arbitrio che consente al cittadino di rifiutare le soluzioni che gli vengono proposte. Pertanto invito tutti coloro che in questi giorni si sono indignati a convincere la signora Tassi a fidarsi di noi come lo fanno ogni giorno tanti cittadini”.

Isabella Sorgini

Assessore alla Promozione Sociale

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: