Attualità

Tennistavolo, rappresentative liguri

Il movimento del tennistavolo ligure, nelle ultime stagioni sportive, è cresciuto numericamente: lo scorso anno, in regione, erano 506 i pongisti tesserati complessivamente per le 19 società. Al termine della stagione in corso questo numero potrebbe essere superato. Buona parte sono “under 21” (età limite per rientrare nel settore giovanile) e non mancano i giovanissimi. Per i più piccoli, i nati dal 2002 in poi, c’è un appuntamento loro dedicato: il Ping Pong Kids. La manifestazione, che prevede una fase finale nazionale, ha vissuto la giornata di qualificazione regionale domenica 24 febbraio a Genova.

Nella palestra di via Odero si sono ritrovati sedici bambini, in rappresentanza di sette società. Alla presenza del coordinatore tecnico nazionale Matteo Quarantelli, del coordinatore tecnico regionale Romualdo Manna e della presidente regionale Patrizia Boccacci si sono sfidati per contendersi i posti per la fase nazionale, denominata “Trofeo Teverino”. Il torneo, unico esempio di questo genere, combinava i risultati del tennistavolo a quelli delle prove motorie, svolte a seguire. Dopo essersi dati battaglia sul tavolo, i bambini si sono confrontati in cinque diverse specialità: corsa, lancio della palla, salto in lungo da fermo, salto della corda, percorso ad ostacoli. In campo maschile, tra i nati nel 2002 e nel 2003, nel tennistavolo ha primeggiato Andrea Puppo del Tennistavolo Genova, seguito da Giacomo Palomba del Tennistavolo Club La Spezia, battuto in finale 3 a 1; terzi i fratelli Michel Giudice e Martin Giudice del Bordighera. Le prove motorie hanno modificato la classifica e il primo posto finale è andato a Michel Giudice che, pertanto, rappresenterà la Liguria a Terni. Seconda posizione per Andrea Puppo, terza per Martin Giudice, quarta per Giacomo Palomba. A seguire, si sono piazzati Filippo Anselmi (Genova), Luca Parodi (Genova), Matteo Lombardo (Regina Sanremo), Marcos Buttà (Genova), Davide Lombardo (Regina Sanremo) e Giacomo Piana (Genova). Le bambine presenti erano sei. Tra le più grandi, l’accesso alla fase nazionale è stato conquistato da Valentina Roncallo. La portacolori del Toirano è giunta seconda nel torneo di tennistavolo, sconfitta 9-11 al quinto set da Stella Frisone del Savona. Grazie ai risultati nelle prove motorie Valentina ha primeggiato, davanti ad Anna Bergaminelli (Regina Sanremo), Stella Frisone (Savona) e Sophia Cauteruccio (Toirano). Tra le più piccole, nate dal 2004 in poi, il primo posto è andato ad Emma Marino del Toirano, vittoriosa su Layla Pino del Regina Sanremo. Alla fase nazionale, che si svolgerà sabato 1 e domenica 2 giugno a Terni, la Liguria sarà rappresentata dal bordigotto Michel Giudice e dalle due giovani del Toirano, Valentina Roncallo e Emma Marino. Il quarto bambino, nato dal 2004 in poi, sarà scelto domenica 10 marzo a Taggia, in occasione dei campionati regionali giovanili. I componenti della rappresentativa per la fase nazionale della Coppa delle Regioni, riservata ai nati dal 1999 in poi, sono invece tre. L’evento, che andrà in scena sabato 23 e domenica 24 marzo a Molfetta, vedrà in gara, per la Liguria, Michele Marino del Toirano, Andrea Puppo del Genova e Elena Vinciguerra del Villaggio Sport. Nell’imminente fine settimana, sabato e domenica, torneranno i campionati a squadre con le partite della decima giornata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: