Attualità

Savona, trasferta da capolista

Mercoledì sono stati giocati i recuperi relativi alla settima di ritorno e questi sono stati i risultati: Casale-Monza 1-2; Bellaria-Santarcangelo 1-1; Forlì-Renate 0-1; V.Aosta-Alessandria 1-0. Si viene così a definire la classifica, quando mancano otto partite alla fine del campionato, con il Renate che scavalca il Castiglione diventando la terza forza del campionato, mentre avanza il Monza, che aggancia i grigi alessandrini in piena zona play-off. Quest’ultimi, nelle ultime quattro partite hanno segnato una sola rete. Le squadre più in forma e più temibili in questo momento, sembrerebbero il Venezia ed il Renate, che domenica prossima avranno un turno favorevole. Tuttavia, come potete vedere sotto, è il Monza la squadra che fatto più punti nel ritorno. In coda il Casale continua a perdere, mentre Bellaria e Santarcangelo ottengono un punto prezioso.

Vediamo la classifica relativa al solo girone di ritorno: Monza 21; Venezia 20; Renate e Savona 18; Pro Patria 16; Bassano 15; Forlì 14; Mantova 13; Alessandria e Castiglione 12; V.Aosta 11; Bellaria, Santarcangelo e Fano 10; Giacomense 9; Rimini 8; Casale 4; Milazzo 1. Ora, dopo la bella vittoria ottenuta con il Forlì, i biancoblu saranno impegnati domenica a Bellaria, contro una squadra ostica, che è reduce da due pareggi consecutivi fra le mura amiche, dove non perde dalla prima di ritorno (1-2 con il Castiglione). All’andata, al Bacigalupo, gli striscioni si imposero di misura, con una rete di Demartis nel finale. I romagnoli erano allora allenati da Pepe, mentre oggi è Osio a sedere sulla panchina del Bellaria. Nel Savona mancherà Cattaneo, squalificato, mentre rientrano a disposizione Gentile e Sentinelli. Mannoni, Mazzotti e Molino sono in forse per infortunio, così come La Rosa. Possibile formazione dei biancoblu: Aresti; Antonelli, Sentinelli, Marconi, Taino; Demartis, Agazzi, Gentile, La Rosa (Carta); Virdis, Fantini (Scotto). In panchina: Gozzi, Quintavalla, Carta, Belfiore, Gallon, Scotto, Bramati.

Il programma della 27^ giornata, 17 marzo, ore 14.30

Alessandria-Giacomense; Bassano-Valle d’Aosta; Bellaria Igea Marina-Savona; Forlì-Castiglione; Mantova-Monza; Milazzo-Venezia; Pro Patria-Fano; Renate-Casale; Rimini-Santarcangelo.

Classifica: Savona 53; Pro Patria 52; Renate 47; Castiglione 45; Venezia e Bassano 44; Alessandria e Monza 40; Forlì 39; Mantova 37; Santarcangelo 29; Bellaria e Valle d’Aosta 28; Giacomense 24; Rimini 23; Fano A.J. 21; Casale 15; Milazzo 9.

Penalizzazioni: Monza -6; Casale -5; Fano, V.Aosta e Forlì -1.

I marcatori: 20 reti Virdis; 16 reti Varricchio; 15 reti Brighenti, Ferrari e Serafini; 14 reti Gasbarroni.

I prossimi impegni dei biancoblu: 24 marzo (28^), Savona-Castiglione; 31 marzo, Pasqua, riposo; 7 aprile (29^), a Portomaggiore (Ferrara), Giacomense-Savona; 14 aprile (30^) Fano A.J.-Savona; 21 aprile (31^), Savona- Bassano.

Filippo De Nobili

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: