Attualità

Pallapugno: al via il campionato di serie A

È iniziato in questo fine settimana il novantaduesimo campionato di serie A di pallapugno.  Inizio con il botto per l’Albese, campione d’Italia in carica: la formazione capitanata da Massimo Vacchetto ha esordito con una netta vittoria al Mermet di fronte al pubblico di casa, battendo senza difficoltà il Ricca di Massimo Marcarino. 11-1 il successo finale degli albesi, che avevano chiuso al riposo sul punteggio di 10-0 a proprio favore.

Positivo anche il debutto della Canalese di Bruno Campagno, che regola con un facile 11-1 una Pro Spigno rimaneggiata, essendo priva sia del capitano Matteo Levratto (sostituito dal giovane Gabriele Olivieri) che della spalla Flavio Dotta (al suo posto ha giocato Mariano Papone). Il match clou di sabato a Cuneo, invece, ha visto imporsi l’ex di turno Roberto Corino, passato quest’anno nelle fila dell’Augusto Manzo. 11-3 la vittoria per i santostefanesi contro i biancorossi della Subalcuneo guidati da Federico Raviola e Michele Giampaolo. Colpaccio dell’Imperiese a San Benedetto Belbo, dove l’Alta Langa non ha potuto schierare il battitore titolare Oscar Giribaldi, infortunato e sostituito da Marco Rossi, capitano della formazione di C1: 11-2 per Orizio e compagni il risultato finale. Infine, a Madonna del Pasco, vittoria esterna per la Monferrina di Luca Galliano, che si impone sulla Pro Paschese di Paolo Danna per 11-7, al termine di una gara molto equilibrata (5-5 al riposo).

SERIE A
PRIMA GIORNATA: Canalese-Pro Spigno 11-1; Subalcuneo-Augusto Manzo 3-11; Alta Langa-Imperiese 2-11; Albese-Ricca 11-1; Pro Paschese-Monferrina 7-11. Riposa: Virtus Langhe.

SERIE B
PRIMA GIORNATA: Bistagno-Speb 3-11; Merlese-Neivese 3-11; Valle Arroscia-Monticellese 7-11; Torino-Vendone 11-1; Castagnolese-San Biagio 11-6; Caragliese-Bubbio 5-11; Valli Ponente-Benese 11-2; Bormidese-Peveragno 6-11.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: