Attualità

Inaugurata la nuova sede del Comando Circondariale Marittimo di Alassio

E’ stata inaugurata sabato a Loano, nel porto turistico La Marina di Loano, la nuova sede del Comando Circondariale Marittimo di Alassio. Hanno partecipato alla cerimonia Luigi Pignocca, Sindaco di Loano, l’Amm. Isp. Felicio Angrisano, Direttore Marittimo della Liguria, il C.V. (CP) Enrico Moretti, Capo del Compartimento Marittimo di Savona, il T.V. (CP) Pil. Marco Genta, Comandante del Comando Circondariale Marittimo di Alassio, Angelo Vaccarezza, Presidente della Provincia di Savona, Gabriele Cascino, Assessore Regionale alla Pianificazione Territoriale e Urbanistica.

Dichiara il Sindaco di Loano, Luigi Pignocca: “Questa inaugurazione rinsalda il legame storico e affettivo tra la nostra cittadinanza e la gloriosa Marina Militare, in cui tanti loanesi hanno servito in tempo di guerra e di pace, distinguendosi per serietà e eroismo. Oggi è un grande giorno per la città di Loano che vede aggiungere un ulteriore tassello a questa infrastruttura con l’insediamento dell’Ufficio Circondariale Marittimo. Per un porto in espansione come il nostro è fondamentale la presenza di una Unità di Guardia Costiera attiva per il soccorso 24 ore su 24. Inoltre, l’ampiezza e la varietà delle attività svolte dall’Ufficio Circondariale Marittimo ne fanno un vero e proprio “sportello unico” nei rapporti con l’utenza del mare. Ringrazio per il determinante contributo alla riuscita di questo importante risultato l’Ammiraglio Felicio Angrisano, il C.V. Enrico Moretti e il T.V. (CP) Pil. Marco Genta.” Dichiara l’Amm. Isp. Felicio Angrisano, Direttore Marittimo della Liguria: “Ritorno sempre con grande piacere a “casa”. Questa sarà la mia ultima cerimonia pubblica ufficiale perché poi a maggio lascerò la Liguria. È sempre bello partecipare a una cerimonia così importante e significativa, che vede la gente unirsi attorno a una Istituzione che nasce. È giusto ricordare che la Capitaneria non è solo soccorso, ambiente o tutela della pesca, ma è importante sottolineare anche il ruolo economico dell’Autorità Marittima, ruolo fondamentale nella catena dell’economia di un porto e quindi anello che non deve mancare mai. In conclusione ci tenevo moltissimo ad essere qui con voi e vi ringrazio”. Dichiara il T.V. (CP) Pil. Marco Genta, Comandante del Comando Circondariale Marittimo di Alassio: “Oggi è un momento storico per il Comando Circondariale Marittimo di Alassio, che dopo vent’anni di permanenza ad Alassio si è trasferito in una realtà in piena crescita e in pieno sviluppo, e sicuramente faremo il meglio per offrire all’utenza il migliore servizio. Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questa giornata. Fondamentale è stato l’intervento dell’Ammiraglio Felicio Angrisano e del C.V. Enrico Moretti, ai quali rivolgo un sentito ringraziamento per il grande impulso dato fin dall’inizio all’operazione di trasferimento. Voglio anche sottolineare la forte sinergia con il Comune di Loano e la Marina di Loano, che hanno offerto grande sostegno al nostro Comando.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: