Attualità

Questa sera il Gran Gala “Stelle in danza”

Questa sera a Loano, nell’Arena estiva Giardino del Principe, alle ore 21.00, il Gran Gala “Stelle in danza” chiuderà il festival Labat Loano Danza, rassegna di danza promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e diretta dal maestro coreografo Gino Labate e dalla danzatrice, maestra e coreografa Emanuela Campiciano.

La serata sarà dedicata al Maestro Fernando Alonso, uno dei padri del balletto classico cubano, ex direttore del Balletto Nazionale di Cuba scomparso di recente. Danzeranno gli ospiti internazionali premiati dal festival, i vincitori del concorso “Un Popolo che danza”, gli stagisti e la Labat Contemporary Dance Company composta da Diletta Della Martira, Maria Novella Della Martira e Francesca Capacci con coreografie di Gino Labate. Durante la serata saranno consegnati i Grand Prix “Giuliana Penzi” a Vittorio Galloro (Premio alla Carriera), La Velle Smith Jr (Premio alla Carriera), Fabio Mordà (Premio al Talento), Nicolai Gorodiskii (Premio al Talento), Arianne Lafita (Riconoscimento al Talento).

Nato a Napoli, Vittorio Galloro è vincitore di diversi premi tra cui la Medaglia d’Argento al Concorso Internazionale di Balletto dell’Avana (Cuba, 1997), la Medaglia d’Argento al Concorso di Vignale (Italia), la Medaglia d’Argento ed il Premio per il Migliore ballerino Italiano nel Premio di Roma (2001), il Premio Speciale della Giuria nel Concorso “Rudolf Nureev” a Budapest (2008) ecc.. Lungo la sua carriera, ha ballato nel Balletto Nazionale Cubano, nel Balletto Europeo di Londra, Compagia di Balletto Classico di Reggio Emilia, Opera di Budapest, Balletto Nazionale di Praga, Compagnia Introdans in Olanda, Balletto Nazionale Cubano – compagnia Laura Alonso. Vittorio Galloro ha fatto, lungo il tempo, ruoli principali in vari balletti classici: “Don Quijote”, “il Corsaro”, “Le Fiamme di Parigi”, “Paquita”, “Coppelia”, “Lo spaccanoci”, “La Bella addormentata nel bosco”, “Giselle” ed altri.

LaVelle Smith Jr, coreografo, ballerino e amico di Michael Jackson, ha collaborato con le Star Americane del calibro di Janet Jackson, Beyoncé, Ricky Martin, Rihanna, George Michael, Rolling Stones, Diana Ross che hanno affidato la loro immagine al suo genio creativo
Con Michael Jackson, LaVelle Smith Jr ha creato un rapporto di lavoro durato oltre 20 anni, collaborando alle sue più celebri coreografie (Dangerous, Ghosts, etc.) accompagnandolo come ballerino nei suoi indimenticabili tour (Bad, Dangerous, HIStory) e video (The Way You Make Me Feel, Smooth Criminal).
Premiato per 5 volte, ai prestigiosi MTV VIDEO MUSIC AWARD per la migliore coreografia, oggi LaVelle Smith rappresenta una delle più grandi firme nel panorama internazionale della danza. La Sua danza è un mix di Jazz, Hip Hop e Moderno che si fondono magicamente insieme in uno stile unico, il Suo stile.

LaVelle, da oltre un anno sta coltivando il talento di un giovane artista italiano di appena 22 anni, Fabio Mordà (Michael Jackson Tribute Artist) che ha conquistato il pubblico degli Stati Uniti d’America con il Tour “The Ultimate Thriller” che lo ha visto protagonista nei più prestigiosi palcoscenici U.S.A. come il Red Rocks Arena (Colorado), location che ha accolto grandissimi nomi del panorama musicale internazionale, come The Beatles, U2, Sting, Santana, Bruno Mars.
Fabio Mordà grande interprete del RE del POP con le sue movenze a la sua voce, si prepara a vivere una nuova ed importante esperienza artistica internazionale con la prossima tournée mondiale, in cui si avvarrà ancora una volta dei grandi professionisti che da sempre hanno lavorato con Michael Jackson: Lavelle Smith Jr e Michael Prince (ingegnere del suono dall”HIStory Tour a This Is It).

Durante la sua carriera, Arianne Lafita Gonzavez è stata invitata a ballare in numerosi festival internazionali: al “Thanks Rudy” in onore di Rudolf Nureev (Milano, 2011), al Galà della Danza di Barcellona 2011, al Galà di Danze del Festival di Spoleto al festival di Miami (Usa), Salerno e Torino. Lo scorso giugno, Arianne Lafita Gonzavez è stata invitata dall’Opera di Roma per interpretare la parte di Kitri nel “Don Chisciotte” e al Festival della Danza Classica organizzato dalla Compagnia di Balletto dell’Opera Nazionale di Bucarest.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: