Attualità

Due incontri organizzati dall’AMMI di Savona presso la Sala Rossa del Comune di Savona

Il rinnovato Consiglio Direttivo dell’AMMI di Savona comunica il prossimo calendario per il mese di novembre 2013 in svolgimento presso la Sala Rossa del Comune di Savona (g. c.), corso Italia, 19 Savona al fine dello svolgimento di due inediti momenti d’incontro dedicati ai temi culturali attinenti il nostro Territorio, precisando che l’ingresso è libero per entrambe le occasioni sotto evidenziate: Il 9 novembre 2013, ore 16 Frate Ezio Battaglia, depositario della secolare esperienza e tradizione tramandata dal 1650 “di Padre in Padre, ci parlerà dell’antica farmacia di S. Anna dei Frati Carmelitani scalzi di Genova: Tra manuali, strumenti antichi, preziosi vasellami, sono esposti, in pregiate boiserie in noce, i preparati. Un putto ligneo reca il motto della farmacia: “Nos medicinam paramus, Deus dat nobis salutem”. E’ la più antica bottega di Genova.

Frate Ezio proietterà delle diapositive attinenti. Il 16 novembre, ore 15 si svilupperà la giornata finale di riflessione sulle Famiglie Della Rovere e Riario, facendo seguito, anche, alla recente gita a Roma (era presente la past nostra Presidente Prof. a Antonietta Venturino Selis) con tre conferenze svolte da: – Dr. Riccardo Musso sul tema Da Savona a Roma. La società savonese, i papi e la curia pontificia nell’età dei Della Rovere e Riario a Roma – Dr. ssa Raffaella Rinaldi sul tema Renovatio urbis et imperii: visione urbanistica e grandi realizzazioni architettoniche dei Della Rovere e Riario a Roma, con interventi grafici dell’Arch. Giorgio Dagna; – Dr. a Silvia Bottaro sul tema La Madonna Sistina di Raffaello tra leggenda, storia e pubblicità. Il Consiglio Direttivo e la presidente pro tempore scrivente INVITANO Tutti, ribadendo il nostro motto Unite per Unire, a partecipare per ottenere dei risultati sempre più incisivi nel tessuto sociale del nostro Territorio e per conoscere meglio questa Associazione che persegue, con molteplici e sempre più qualificate iniziative, gli scopi statutari e, attenta alle problematiche che la società pone, opera attivamente, in stretta collaborazione con la classe medica, per un’educazione sanitaria ed una corretta divulgazione della medicina preventiva in favore della popolazione, sempre in stretta collaborazione con la classe medica. In Italia oggi ci sono 80 sezioni che hanno all’attivo più di 6000 iscritte. Il 18 maggio 2012 la ns. Associazione, per il finanziamento alla ricerca ed in particolare per la “Medicina di Genere”, ha ricevuto le Medaglie del Presidente del Senato e del Presidente della Camera. Le attività dell’AMMI generano anche il desiderio di ritrovarsi a scoprire che cosa può essere un’amicizia costruttiva e collaborativa, finalizzata a ben operare nello svolgimento di specifiche tematiche mediche congeniali alla nostra Associazione. A corollario delle attività principali si vivono momenti culturali, letterari, artistici e si collabora con altre Associazioni similari presenti sul Territorio. A Savona l’AMMI fa parte della Consulta Provinciale Femminile.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: