Attualità

Sovrappasso dell’Aurelia: primo bando dell’Authority

sovrappasso aureliaIniziano le grandi manovre nell’immediato retroterra della piattaforma multipurpose in corso di realizzazione nella rada di Vado Ligure. L’Autorità Portuale di Savona ha bandito la gara per la scelta del direttore operativo che dovrà occuparsi di coordinare tutte le questioni della sicurezza relative alla realizzazione del sovrappasso della via Aurelia tra il centro di Vado e la zona portuale (nella foto) necessario a collegare il terminale marittimo con il sistema viario del retroporto ed i varchi doganali. Il bando è riservato a figure tecniche, quali architetti, ingegneri, geologi, geometri.
L’importo messo in gara è stato fissato in 425 mila euro, comprese spese generali e Iva, per un arco temporale di 46 mesi. I professionisti (o i raggruppamenti temporanei di imprese professionali), per essere ammessi alla gara, dovranno dichiarare di avere avuto per cinque anni, nell’arco dell’ultimo decennio, un fatturato per servizi non inferiore a 851 mila euro annui, e di aver utilizzato mediamente un minimo di 4 unità lavorative annue, pari al doppio delle unità stimate per lo svolgimento dell’incarico.
Incarico che sarà aggiudicato a chi avrà presentato l’offerta con il prezzo più basso, purchè ritenuto congruo. Il termine per il ricevimento delle domande di partecipazione è stato fissato per le ore 13 del 19 dicembre prossimo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: