Attualità

Bando “Terre Incolte”: 2 milioni per recuperarle

bando terre incolteScadranno il 20 gennaio prossimo i termini per presentare domanda di partecipazione al bando regionale riguardante il progetto di cooperazione “Recupero Terre Incolte” approvato alla fine del settembre scorso nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale della Liguria. Il bando, curato dal Dipartimento Agricoltura della Regione, è dotato di fondi per oltre 1,9 milioni di euro e vede come soggetti proponenti il Gal, Gruppo di Azione Locale, della Provincia della Spezia, il Gal Valli del Tigullio (Ente Parco dell’Aveto) e il Gal savonese “Le strade della cucina bianca, del vino, dell’olio, dell’ortofrutta della tradizione ligure”. Il progetto di cooperazione Recupero Terre Incolte è rivolto a dare continuità alle iniziative per valorizzare l’entroterra ligure dal punto di vista turistico ed enogastronomico, ma più in generale per rivalutare la vocazione agricola e produttiva del territorio. Il ruolo dell’agricoltura, quindi, declinato attraverso la valorizzazione geografica e produttiva del territorio stesso, che viene così gestito, conservato e tutelato senza mai prescindere dall’obiettivo fondamentale di difenderlo da eventi calamitosi come quelli che si sono verificati negli anni più recenti. Di qui la necessità di contrastare il fenomeno dell’abbandono del territorio agricolo e forestale, andando ad incentivare il recupero delle terre abbandonate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: