Cultura e Musica

Grande pubblico per il concorso pianistico Città di Albenga

concorso pianistico città di albengaGrande successo di pubblico e di critica per il tradizionale Concorso Pianistico “Città di Albenga”, che dal 2011 è tornato ad essere organizzato dall’amministrazione cittadina dopo un lungo intervallo. Il concorso in soli tre anni è infatti riuscito a crescere notevolmente tanto da aver raggiunto il numero di 121 iscritti provenienti non solo da tutta Italia ma anche dall’estero. La manifestazione è intitolata alla compianta professoressa Maria Silvia Folco che fu la promotrice ed ideatrice delle prime 23 edizioni del concorso. “Siamo molto soddisfatti per la qualità e il livello altissimo dei partecipanti – ci ha detto con grande soddisfazione il presidente della Fondazione Oddi, Paolo Torrengo – Siamo contenti anche per il livello qualitativo dei concertisti e per il numero elevato di iscritti giunti ad Albenga nonostante la crisi ed il maltempo di questi ultimi giorni”. Questi i risultati della prima giornata del concorso internazionale. Allievi categoria “B” (solisti -anno di nascita 2002/2003): 1) Leonardo Merlini di Piombino (97) e Castellaro Matilde (95) di Quarto d’Altino (VE) ; 2) Lega Irene di Imola, Griantie Luca Yuri di Segrate (MI) e Moraru Beniamin di Tortona, 91 punti; 3) Schonfeld Federico di Milano (87). Allievi categoria “D” (solisti – anno di nascita 1998/1999): 1) Lorenzini Mattia di Genova e Paci Damiano di Sovigliana Vinci (FI) (96) ; 2) Parravicini Livia di Tavernio (CO) punti 94 e Franzi Silvia di Malnate (VA) (93) ; 3) Bulai Bianca Cristina (88) di Valleggio sul Mincio (VR), Signoretto Alessandra (87) di Marcon (VE) e Galluccio Gian Luca (85) di Marina di Carrara (MS). Categoria H (quattro mani – anno di nascita 1999): 1) Cecino Elia e Zago Giovanni di Casale sul Sile. (TV) primo premio assoluto.

Claudio Almanzi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: