Cultura e Musica

Concerto di Capodanno a Finale Ligure

Concerto di Capodanno 2014 finale ligureAppuntamento con la musica per festeggiare il nuovo anno domani, alle ore 11, presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finale Ligure Borgo. Per la settima volta “Viva Strauss” è il titolo del concerto organizzato dalla Città di Finale Ligure per inaugurare l’anno che arriva con brani famosi di Johann Strauss padre e figlio e Franz Lehar. Il concerto è affidato all’Orchestra Filarmonica Camillo Sivori di Finale Ligure, che porta il nome del grande violinista, unico allievo di Nicolò Paganini, al quale Finale intitolò nel 1868 il suo Teatro Civico. La “Camillo Sivori”, si è esibita – ottenendo lusinghieri successi – in Liguria, in Italia e in Svizzera. Come sempre, a capo della formazione è il maestro finalese Maurizio Fiaschi, artista molto apprezzato in Italia e all’estero, che regolarmente è invitato a dirigere concerti orchestrali all’interno della stagione musicale “Percorsi Sonori” organizzata dal Comune di Finale Ligure. L’ingresso è libero. Programma Johann Strauss Jr., Trisch trash polka Johann Strauss Jr., Wiener Blut Johann Strauss Jr., Kaiser Valtzer, ( e) Johann Strauss jr. e Josef Strauss, Pizzicato Polka Johann Strauss Jr., Furelingsstimmen Johann Strauss Jr., Unter Donner und Blitz Franz Lehar, Ballsirenen Johann Strauss Jr., Jan der Schoenen Blaunen Donau Johann Strauss Sr. Radetzky March Maurizio Fiaschi è diplomato in Direzione d’Orchestra e Composizione Polifonica Vocale presso il Conservatorio ‘G. Verdi’ di Milano, in Musica Corale e Direzione di Coro ed in Composizione presso il ‘Vivaldi’ di Alessandria. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento (Semiologia e Trascrizione, Gregoriano, Gestualità Tecnica direttoriale e coralità applicata, Vocalità, Direzione d’Orchestra, …) con Maestri quali Giovanni Acciai, Guido Milanese, M. S. Carbone, Bruno Aprea, Diego Fasolis, Daniele Agiman, Domenico Zingaro. Attualmente e da alcuni anni, è Direttore stabile del ‘Kirchenchor Höfe’ di Pfäffikon SZ nella Svizzera tedesca e del ‘Coro Santa Cecilia’ di Zurigo. Recentemente ha vinto il concorso nazionale per maestro del coro presso l’Università di Brescia. Ha diretto varie Orchestre (Orchestra Sinfonica Filarmonica Nazionale Bulgara di Pazardjik, l’Orchestra Filarmonica del Conservatorio di Milano, l’Orchestra Antonio Caldara, L’Orchestra Opera da Camera di Milano, l’Orchestra Arcantico di Milano, ecc.). Ha al suo attivo diverse collaborazioni e produzioni con il Coro da Camera del Conservatorio di Alessandria e con il coro Ars Cantica di Milano. Ha tenuto vari corsi di Canto Corale e conferenze (Milano, Alessandria, Zurigo Savona, ecc). Ha composto ed elaborato numerosi brani e sonorizzazioni teatrali tra i quali: il brano inedito “Tutto è scherzo d’Amore”, eseguito dal noto Soprano Cecilia Gasdia (Rai 1 il 29/09/2002) ; “Sogno Sinfonico” per Orchestra; “La notte smascherata”; “Il sogno di Cristoforo”. Suoi arrangiamenti e composizioni per coro e orchestra sono stati eseguiti anche da vari cori, tra i quali Coro da Camera del Teatro Carlo Felice, Coro Città di Alessandria, Coro da Camera del Conservatorio di Alessandria. Si è esibito a capo di formazioni sinfonico corali a Finale Ligure con gran successo di pubblico nell’ambito delle stagioni musicali “Percorsi Sonori” dal 2006 al 2013. Quest’anno ha diretto il grande concerto verdiano con l’esecuzione del “Tantum ergo” ritrovato del grande compositore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: