Attualità

Gran Finale di stagione e terzo posto ad un soffio dai playoff

seveso 27 luglio 194La Cairese conclude nel migliore dei modi la stagione del campionato di serie B 2014 inanellando ben 5 vittorie consecutive negli ultimi 5 incontri. Dopo la bella vittoria casalinga contro l’Ares, i biancorossi hanno infatti invertito positivamente la tendenza conquistando due pesantissime vittorie in trasferta a Rho domenica scorsa, contro una delle squadre condidate ai playoff del girone A. Il caldissimo week end lombardo ha visto prima una vittoria in rimonta da 7-2 a 7-9, sorpasso che ha letteralmente steso i padroni di casa ed entusiasmato i biancorossi che nel secondo incontro in notturna hanno addirittura vinto per manifesta superiorità 13-2 al settimo inning. Protagonisti della giornata Stefano Bellino, efficace in attacco ed autore di una spettacolare presa in tuffo all’esterno centro, Pascoli, Ferruccio e Palizzotto in attacco e Barlocco molto positivo al rientro dietro il piatto di casa. Entusiasmo che non si è fermato neanche nell’ultima giornata in cui la Cairese ha letteralmente travolto i CABS di Seveso con una doppia netta vittoria. Sicuramente i lombardi non partivano con i favori del pronostico, ma era importante non abbassare la guardia, giocare un buon baseball e cercare di chiudere la pratica prima possibile e nel migliore dei modi. Missione compiuta con i biancorossi che in entrambi i match hanno da subito acquisito un discreto vantaggio ed hanno poi dato la stoccata finale agli avversari al settimo inning portando il loro distacco ad almeno 10 punti e concludendo per manifesta superiorità con il punteggio di 13-3 nella prima e 12-1 nella seconda. Scatenati con la mazza Roberto Ferruccio, autore di due tripli, due valide, 5 punti segnati e 5 punti battuti a casa, Bellino con 2 doppi nella seconda con 2 RBI, Berretta con 3 valide e 5 punti segnati e Barlocco con 4 valide e 4 RBI. Determinante per la chiusura del primo incontro il profondo doppio di Carlo Palizzotto all’esterno centro che ha spinto a casa Bellino per il punto necessario alla manifesta. Molto bene ovviamente anche i 4 lanciatori che si sono alternati nelle due partite, Gallo e Baisi nella prima, Deandreis e Palizzotto nella seconda. Citazione particolare per un grande veterano, Max Palazzina, a cui la sorte ha voluto concedere la palla dell’ultimo out della stagione, ultimo out con il quale lui ha voluto dare l’addio (o speriamo solo l’arrivederci) al baseball giocato a livello agonistico. Un vero campione sotto tutti i punti di vista, sia sportivi che umani, che con la sua esperienza e la sua passione ha sicuramente lasciato il segno in tutto l’ambiente del baseball Cairese, insegnando ai tanti giovani come con la serietà e l’impegno si possano ottenere tante soddisfazioni, divertirsi giocando bene, essere contemporaneamente agonisti ma anche signori in campo. Con questo splendido finale la Cairese ha decisamente scalato la compattissima classifica arrivando a posizionarsi al 3° posto dietro a Settimo e Vercelli, ma ancora in attesa dei recuperi proprio tra Settimo, Vercelli e Sanremo. Calcolatrice alla mano i biancorossi, a seconda dei risultati dei recuperi potrebbero anche arrivare al secondo posto a pari con Vercelli e Sanremo e quindi, a seconda del criterio che verrà adottato, avere una chance di accedere ai playoff per la serie A.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: