Economia

Miglioramento per il bilancio occupazionale

614208E’ emerso dai dati dell’Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Provincia un miglioramento per quanto riguarda il bilancio occupazionale.  E’ stata segnalata da tali indicatori una crescita contenuta del numero degli iscritti in cerca di lavoro ai Centri per l’impiego, che a fine gennaio erano attestati a quota 28.584, su valori attesta su valori inferiori alla rilevazione dello stesso mese dello scorso anno (29.087).
La domanda di lavoro risulta più dinamica anche per effetto dell’avvio dei nuovi contratti di inizio anno e tale performance sembra coinvolgere tutti i macro settori produttivi, con punte di maggior miglioramento nell’agricoltura e nelle costruzioni. Il numero delle cessazioni di rapporti di lavoro risulta decisamente più contenuto rispetto alla rilevazione di dicembre e ciò ha consentito una positività nella tenuta occupazionale e la sua stabilità numerica rispetto allo scorso anno.
La positività del saldo fra avviati e cessati fra crescere il livello stimato dell’occupazione alle dipendenze su un valore (58.496 contratti in corso) superiore non solo a dicembre, ma anche, in modo sensibile, a gennaio 2014 (54.698). Da rilevare che sono aumentati, passando da 44.333 a 45.808, i contratti di lavoro a tempo indeterminato.
E l’incremento dei contratti avviati e non cessati si distribuisce in tutti i macro settori produttivi e coinvolge, sia pure con intensità diverse, tutti i gruppi professionali.
L’inizio del nuovo anno segna anche la ripresa delle rilevazioni di due indicatori del mercato del lavoro locale: il numero degli iscritti alle liste di mobilità e quello dei soggetti diversamente abili, rilevazioni interrotte lo scorso anno. Nel primo caso la penultima legge di stabilità ne aveva abolito il finanziamento per gli inserimenti agevolati e nel secondo alcune carenze informatiche non ne avevano reso possibile la rilevazione sistematica. I due indici si attestano rispettivamente a 1.609 unità nel primo caso e a 2.430 unità nel secondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: