Attualità

In campo per ricordare la finale Italia-Germania

alassio campioni del calcioUna meravigliosa cornice di pubblico ha accolto i Campioni del Calcio allo stadio di Alassio dove più di sessanta bambini sono scesi in campo per ricordare la mitica finale tra Italia e Germania ai Mondiali di Spagna 1982. Una vera e propria festa dello sport resa possibile da parte dei due sodalizi cittadini, che si è protratta per tutta la mattinata. A dare il calcio d’inizio dell’incontro amichevole, i Campioni del Mondo Ivano Bordon e Gianpiero Marini, assieme alla leggenda della Nazionale e della Juventus Roberto Bettega, i quali, con grande disponibilità e cortesia, dopo la “firma” della piastrella per il Muretto, hanno partecipato alla manifestazione e si sono successivamente fermati ad assistere alla partita. Da parte dei campioni, un contributo concreto per la buona riuscita dell’evento, che ha visto mischiarsi le diverse annate di Baia Alassio e Alassio FC, facendo trionfare lo sport. Soddisfazione da parte degli organizzatori, e da parte degli ospiti. “Abbiamo trovato Alassio bellissima e ordinata, con giardini curati. Abbiamo avuto una grande accoglienza da parte di tutti, e apprezzato molto le stupende le vetrine della città colorate di Azzurro e con i poster del ritiro di allora”, hanno affermato le signore Bordon e Vierchowod. “Si vede che qui c’è il cuore: torneremo presto a fare visita a questo paradiso, e ringraziamo il Sindaco e l’Ammnistrazizone Comunale, in particolare il Consigliere Lucia Leone per come ci ha fatto sentire a casa: grazie Alassio”. “Vorrei ringraziare tutti gli Uffici del Comune di Alassio e tutti gli sponsor che si sono impegnati e hanno contribuito all’organizzazione di questo evento, che rappresenta l’inizio di quella che sarà una passerella di campioni sul nostro territorio. Grazie anche all’Assessore Angelo Vinai e al giornalista Stefano Franchi, che sono stati di grande aiuto per la riuscita dell’iniziativa”, ha affermato il Consigliere Comunale Lucia Leone.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: