Attualità

Cairese doppio KO

luca baseballLa Cairese perde entrambe le gare casalinghe con il Codogno e lascia il primato in classifica.
Una domenica amara nella quale la Cairese non trova lucidità ed il Codogno da parte sua dimostra carattere e grinta e la giusta determinazione per fare sue le partite con un tennistico 6-3 per entrambe le gare.
Nella partita del mattino sul monte per i valbormidesi Luca Lomonte : squadre in perfetta parità per 5 innings con il punteggio di 2 a 2 ;il Codogno segna 2 punti su alcune incertezze difensive e si porta in vantaggio, ma la Cairese è pronta a rispondere segnando i punti del pareggio con Granata spinto a casa da Bellino e con lo stesso Bellino che segna il 2 a 2 grazie ad una bella valida del battitore designato Estrada.
La Cairese lascia parecchi uomini sulle basi, senza riuscire a concretizzare Ferruccio batte un bel triplo a sinistra ,ma rimane in terza e Sechi batte lungo al centro senza riuscire a segnare.
Al sesto e al settimo inning il Codogno allunga la marcia e segna tre punti approfittando ancora una volta di una incertezza della difesa biancorossa che fa fare gli straordinari ad un ottimo Lomonte; Palizzotto sale sul monte all’ottavo e chiude gara 1 subendo soltanto un punto; la partita finisce 6 a 3 dopo oltre tre ore di gioco.
Gara 2 è affidata al giovane Baisi che gioca una partita convincente non supportato però dalla difesa che gestisce male alcune palle decisive; il Codogno si porta avanti di tre lunghezze a fine quinto, ma la Cairese trova la grinta per pareggiare al sesto con un punto costruito dalla valida di De Los Santos spinto a casa base da Pascoli Marco.
Il settimo inning è l’inning della pazzia : con due outs la difesa sbaglia una rimbalzante interna e subisce i due punti che danno sicurezza e morale agli avversari che segneranno il definitivo 6 a 3 nel corso dell’ottavo.
Il Codogno è squadra solida, lucida, determinata ed ha ampiamente meritato la doppietta; la Cairese domenica ha patito le assenze di alcuni giocatori infortunati e si è trovata corta,è andata in affanno in difesa come se ogni palla fosse tremendamente pesante ; mentre in attacco non è stata decisiva con i corridori da spingere avanti.
Prossimo impegno in casa con il Vercelli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: