Attualità

Il Savona rugby galoppa verso la poule promozione

rugby savona

Prosegue il momento positivo del Savona di Paul Chiru, Andrea Chiarini e Loris Salsi.
Con la sesta vittoria consecutiva maturata sul campo di casa con lo Spezia, i biancorossi del presidente Dario Ermellino consolidano la prima posizione nel campionato, che garantisce il quasi matematico accesso alla seconda fase nel poule “promozione”, al termine del quale la formazione vincente verrà promossa in serie B.

Contro un avversario combattivo e mai domo, i savonesi si impongono grazie, in particolare, ad una grande prova del pack di mischia, ma la partita si è rivelata avara di occasioni: il parziale, al termine della prima frazione, è di 5 a 3 per i padroni di casa, che vanno in meta grazie ad un rimbalzo favorevole dell’ovale con il centro Simone Scorzoni; per gli ospiti, è il piede di Luca Gabrielli a muovere lo score.

Anche nella seconda frazione sono le difese a farla da padrone: il Savona riesce però ad incrementare ulteriormente il punteggio grazie a due calci piazzati del capitano Andrea Costantino, oggi non particolarmente ispirato al piede (2/7 al termine del match) ma sufficientemente prolifico per permettere ai suoi di vincere con il risultato di 11 a 3 e di conquistare i 4 punti necessari per rimanere in cima al girone con 25 punti.

La classifica sorride, quindi, ad un Savona non particolarmente elegante nel gioco, ma comunque cinico e produttivo: lo Spezia, nonostante si sia dimostrato una formazione di livello, paga la penalità iniziale di 8 punti per carenza di formazioni giovanili nella passata stagione, e si ritrova quindi a rincorrere la possibilità di accedere alla fase promozione, con il Cogoleto&Province dell’Ovest vincente a Cuneo e saldamente al secondo posto con 23 punti; segue la neopromossa Union Riviera Rugby a 16 punti, attualmente candidata con il Savona ed il Cogoleto&Province all’accesso al poule “Promozione”, che vedrà impegnate le prime tre qualificate insieme alle prime tre qualificate del girone piemontese nella rincorsa verso la serie B.

Una settimana di riposo per tutti; il campionato riprenderà domenica 6 dicembre con la sfida di cartello Union Riviera – Savona: calcio d’inizio al Pino Valle di Imperia alle ore 14:30.

LA CLASSIFICA: SERIE C/1 – GIRONE D – POULE 2 – NAZIONALE (I FASE – I GG. RIT.)
Cuneo Pedona – Cffs Cogoleto&Province dell’Ovest 27/57
Savona – Spezia 11/3
Amatori Genova – Union Riviera 22/31

CLASSIFICA GENERALE: Savona punti 25, Cffs Cogoleto & Province dell’Ovest punti 23, Union Riviera punti 16, Amatori e Spezia 6, Cuneo 3.

Per le categorie giovanili: L’under 18 torna da Alessandria con una bella vittoria maturata contro i pari età del Monferrato Rugby; eppure le cose si erano messe male per i ragazzi di Michele Tobia e Andrea Luvarà, che già dai primi minuti dovevano fare a meno di Filippo Defonchio, uno degli elementi di maggior esperienza della squadra e già selezionato anche con la formazione seniores, per un leggero infortunio alla spalla; anche il punteggio li vedeva soccombere per 14-0 per effetto di due mete trasformate dai padroni di casa; proprio allora è emerso lo spirito dei ragazzi in maglia biancorossa, capaci di marcare 4 mete in meno di 30 minuti per mano di Tommaso Rossi, Marco Fanciulli, Samuel Trentin e Giovanni Franceri, quest’ultimo autore anche di tre trasformazioni. Il risultato finale di 21-26 fa avvicinare i ragazzi del presidente Ermellino alla vetta del loro girone. Tra due settimane alla Fontanassa è atteso il Cuneo Pedona.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: