Attualità

FINALI NAZIONALI CAMPIONATO INDOOR U21 MASCHILE PADOVA 30-31 GENNAIO 2016 – PALACUS VIA GIORDANO BRUNO

di Redazione

E’ tutto pronto per la formazione U21 maschile del Savona HC  che si appresta a disputare le finali valevoli per lo scudetto di categoria in programma a Padova presso l’impianto sportivo del locale C.U.S.  nel prossimo fine settimana.

I biancoverdi savonesi hanno raggiunto la fase finale al termine della prima fase eliminatoria conclusa da imbattuti, avendo avuto ragione di squadre molto attrezzate come Moncalvese ed HC Bra, oltre a Cus Pisa e HC Liguria.

La formazione savonese ha centrato il passaggio alle finali classificandosi al primo posto, frutto di 5 vittorie ed un pareggio mettendo a segno ben 46 reti , subendone 18; alle spalle dei biancoverdi si sono piazzati i pari età gialloneri dell’HC Bra che tra le proprie fila può vantare ben due giocatori di assoluto talento facenti parte della nazionale azzurra di hockey indoor.

I ragazzi biancoverdi potranno certamente dire la loro nella “final-six” in programma a Padova: nel girone B dovranno affrontare nella giornata di sabato 30 alle 15.10 i patavini dell’US 2.0 Sculdaxia, mentre alle 17.30 affronteranno i siciliani dell’HCU Catania.

Nel girone A invece si sfideranno: HC Bra, HC Pistoia e CH Libero San Vito Romano.

Il programma delle finali prevede per il giorno seguente, al mattino (h.9.00) la disputa della finale 5°-6° posto che sarà giocata tra le due terze classificate dei gironi di qualificazione, poi a seguire le due semi-finali incrociate tra le prime e le seconde classificate dei due gironi di qualificazione (h.10.15 e h.11.30) , poi a seguire la finale 3°-4° posto (h.13.00) e la finalissima in programma alle ore 15.45

 

Per il team savonese, allenato da Davide Vaglini, si tratta dell’ennesima partecipazione ad una fase di finale di hockey indoor, in quanto nel palmares biancoverde figurano infatti ben tre titoli italiani indoor  e due secondi posti  conquistati negli anni:

scudetto U21 del 2006  + 2° posto ottenuto nel 2005 entrambi giocati a Lignano Sabbiadoro;

scudetto U16 del 2011 a Bra + 2° posto nella finale U18 sempre nel 2011 a Castello d’Agogna

scudetto U18 del 2012 a Messina.

Resta da dire che gli ultimi tre titoli vinti sono stati centrati proprio dai “ragazzi della “cucciolata” del 1995-1997 (Simone Ghiglia, Andrea Fardellini, Filippo Bormida, Luca Manzino, Edmir Bajrami, Davide Valsecchi) che scenderanno in campo a Padova, la cui rosa è stata attualmente integrata da un promettente gruppo di giovanissimi: Michele Gaibazzi, il “figlio d’arte” Riccardo Vaglini, Diego Ottonello,  Andrea Boni e Gjergji Boshkaj che scenderanno in campo a Padova. A completamento di una rosa già fortemente competitiva,  c’è stato l’inserimento del forte portiere Giuseppe Mangeruca (classe ’96) in prestito dal Rassemblement Piemonteis, il quale ha ulteriormente garantito al team biancoverde un salto di qualità importante, soprattutto nei delicati match al cardiopalmo contro l’HC Bra.

Commenta il coach Davide Vaglini: “Siamo pronti per giocarci questo ennesimo appuntamento di prestigio. Ci stiamo preparando con la mentalità e lo spirito giusto per affrontare l’impegno, anche grazie alla fattiva collaborazione del nostro esperto preparatore atletico Diego Valsecchi. Per il gruppo dei ragazzi del ’95 si tratta dell’ultima esperienza di rilievo a livello di hockey indoor giovanile e pertanto ci tengono assolutamente a chiudere nel migliore dei modi questa loro trafila giovanile, peraltro già ricca di successi. Per i più giovani del gruppo, ci sarà invece l’occasione per fare un’irripetibile esperienza ad un livello molto alto”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: