Attualità

“Dire oggi l’autenticità di Dio”, domani in Sala Rossa

di Redazione

Un evento inedito a Savona, più fedi si confrontano in un clima di amicizia: il dialogo come risposta alla violenza, al fanatismo, all’intolleranza. Mercoledì 30 marzo, alle 18, nella Sala Rossa del palazzo comunale in piazza Sisto IV a Savona si terrà l’incontro interreligioso “Dire oggi l’autenticità di Dio”. Si tratta di un’iniziativa molto importante, una novità assoluta per la nostra città, ma soprattutto un momento prezioso di confronto e cammino comune, ancor più significativo dopo i tragici fatti di Bruxelles. L’idea nata dalla Diocesi di Savona-Noli, in occasione degli eventi giubilari, è stata subito accolta con gioia e disponibilità dalle principali comunità religiose presenti sul territorio: ebrei, musulmani, ortodossi, protestanti (nello specifico la chiesa valdese-metodista) si sono così uniti ai cattolici nel preparare questo appuntamento denso di significati. Si confronteranno sul tema il teologo e parroco della Villetta don Giuseppe Noberasco, padre Gheorghita Andronic, della Chiesa Ortodossa Rumena di Savona, Pawel Gajewski, pastore della Chiesa evangelica valdese e consulente teologico della Comunione di chiese protestanti in Europa, Giuseppe Momigliano, Rabbino capo di Genova e delle Comunità ebraiche di Liguria nonché presidente dell’Assemblea rabbinica italiana, e Zahoor Zargar, Presidente della Comunità dei musulmani della Liguria e del Centro culturale islamico savonese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: