Attualità

Savona calcio: ultimo match casalingo

Di Linda Miante

Domani le porte del “Baci” si apriranno per l’ultima volta in questo campionato.
I festeggiamenti ufficiali per la retrocessione non avverranno dunque contro la Pistoiese, bensì dopo la partita a Prato, trasferta che suggellerà la fine del campionato 2015/2016.
La retrocessione matematica dovrebbe significare il K.O. definitivo, e invece no, in Lega Pro tutto può accadere. Dal cappello magico esce qualsiasi cosa: penalizzazioni, ripescaggi, multe, strette di mano negli spogliatoi.
Poiché resta ormai poco da dire e poiché tutto ciò che si è supposto in questi mesi ha avuto poco peso, ci limiteremo a scrivere lo stretto necessario per tenere informato il pubblico savonese; senza soffermarci sulle “possibilità” alle quali qualcuno ha accennato, che, per la storia del Savona Fbc, non sarebbero altro che espedienti.

Dulcis in fundo, dopo aver proposto un mini-abbonamento per seguire il Savona nelle ultime partite casalinghe, sono stati drasticamente ridotti i prezzi dei biglietti, così che gli abbonati sono rimasti con un doppio palmo di naso. Un tentativo picaresco arrivato un tantino in ritardo.
Le tariffe aggiornate sono:
TRIBUNE (inferiore coperta e superiore): Unico € 5.00
GRADINATA: Unico € 2.00

Mancano all’appello Pasqualini (per squalifica), Bationo, Zigrossi e Dell’Agnello.
Di seguito i 23 convocati: Bonavia, Cincilla, Falcone; Cabeccia, Lebran, Negro, Placido, Rondanini, Rossini, Vannucci; Carta, Clematis, Gagliardi, Lulli, Palumbo, Steffè, Taddei, Tassi; Cocuzza, Dapelo, Morra, Romney, Virdis

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: