Attualità

Le Serre anticipa con l’Aperimeeting in 500

le serre centro commerciale albenga

di Redazione

Anche quest’anno la riviera di ponente è pronta per quello che ormai è unanimemente considerato l’appuntamento più cool, forse un must, per tutti gli amanti della 500: la mitica quattro ruote che ha segnato e continua a segnare, ormai da quasi 60 anni – fu infatti lanciata e contribuì a sua volta a lanciare il boom economico dell’Italia post bellica, nel 1957 – la storia, le storie e i destini del bel paese.

Parliamo, naturalmente, del 33° meeting internazionale delle 500 storiche, in programma a Garlenda dal 30 giugno al 3 luglio prossimi. Una manifestazione nata quasi per gioco e che oggi, arrivata alla sua trentatreesima replica, continua a stupire. In fondo, il meeting di Garlenda ha preso il carattere dalla mitica 500 che vuole celebrare.
Utilitaria simbolo del made in Italy, quello vero, che ha saputo – in poco più di 20 anni – motorizzare gli italiani, mettendo d’accordo tutti, ma proprio tutti, dall’operaio al dottore, dal democristiano al comunista, senza dimenticare la casalinga e il neopatentato. Forse che il segreto di questo suo successo stia proprio nell’essere stata sogno di tutti, quasi archetipo collettivo, senza però essere proibito, senza essere tabù. Anzi, grazie alla sobria eleganza delle sue linee e alle dotazioni poco più che spartane dei suoi interni fu un sogno sì, ma alla portata di chiunque.

Ma vediamo che sorprese ci hanno riservato quest’anno gli amici del Fiat 500 Club Italia. Venerdì 1 luglio, dopo l’apertura ufficiale del meeting, si celebra il matrimonio in 500 di Davide e Patrizia. Auguri!

Tra stand gastronomici, palchi, musica e danze che continueranno per tutto il week end, si parte per Laigueglia e la gita in battello.

Sabato 2 sarà la volta del gran tour, vedremo la schiera di piccole 500 arrampicarsi fiere per i tornanti che portano fino allo spartiacque con il Piemonte: Caprauna prima e la 257° fiera dell’Aglio di Vessalico dopo.

Domenica, per finire in grande, il Galà della 500 all’aeroporto di Villanova D’Albenga, dove ha sede un altro simbolo del Made in Italy: la Piaggio Aereospace, che produce oggi l’Avanti Evo, evoluzione tecnologica del mitico P180, inconfondibile per l’estetica delle sue linee, vera icona di design tra i business jet dell’aviazione civile. Un prodotto tutto italiano, anzi: ligure, se proprio si vuole fare un po’ di sano campanilismo.

Ma la grande novità di quest’anno sarà L’Aperimeeting in 500 che si terrà giovedì 30 giugno a partire dalle ore 17.00 presso il Centro Commerciale Le Serre di Albenga. Tante 500 in mostra nella galleria commerciale, un’invasione di cinquecentisti e un ricco buffet con aperitivo offerto a tutti i partecipanti. Giusto per scaldare i motori in questo prologo di raduno offerto dal Centro Commerciale Le Serre di Albenga. Da non perdere!

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: