Attualità

Olimpiadi moderne, storia e storie

di Redazione

De Coubertin, considerava lo Sport come collante al di là dei credi religiosi e politici  ha voluto e creato le Olimpiade moderne con l’inno scritto dal greco Spiro Samara per le Olimpiadi del 1896 ad Atene                                                                                                                                      Nasce a Parigi nel 1863 da nobile famiglia,studia dai Gesuiti impara che lo sport deve far parte dell’educazione e formazione dei giovani. Dopo la sconfitta di Sedan la ferita è grande, ma più grave la sconfitta morale gli intellettuali dimenticano il fisico e si deve trovare il modo per scuotere un paese rammollito Nel 1892,in occasione di una riunione di Società Sportive trova l’occasione per riproporre  in chiave moderna i Giochi di Olimpia portando le antiche culture, per  ripristinare lo sport a Scuola con  “Società Sportive Scolastiche.” Si aspettava indifferenza, invece grande approvazione, applausi Gli anni successsivi furono utilizzati per concretizzare l’idea: scadenza quadriennali, in città diverse con discipline scelte ogni volta, dilettanti senza alcun compenso in moneta   Un’idea che cambierà la storia,ma nessuno valutava appieno la portata si aspettavano uno spettacolo in costume, da fiera,ma per insistenza creerà nel 1896 un Comitato Olimpico permanente composto dai paesi più importanti del mondo con presidente un greco                                                                                                         La prima Olimpiade avrà luogo il 5 Aprile 1986 ad Atene nello stadio Panellenico all’uopo ricostruito, si proclameranno aperti i giochi  Partecipano 13 nazioni si gareggierà su 9 discipline. Nell’ultimo giorno avrà luogo la Maratona in ricordo del leggendario  Filippide eroe( forse non fu lui) a portare  la notizia della  vittoria di Milziade alla testa degli Atniesi  sui Persiani. Ateniesi soli perchè Sparta ritenne il plenilunio infausto per iniziare la guerra Nel 1900 si gareggierà a Parigi in coincidenza con  l’Esposizione Universale, emblema la Torre Eiffel.

 Alcune cose cambiano con Londra  nel 1908  a partire dalla sfilata sotto le bandiera delle 22 nazioni partecipanti invece che  per società individuali Parteciperanno 2000 atleti per una durata di sei mesi per l’talia resterà famosa l’impresa di Dorandi Pietri  squalificato per essere stato aiutato a rialzarsi prima dell’arrivo, ma vincitore morale Si dice che sotto mentite spoglie De Coubertin abbia partecipato al pentatlon  “ Importante è partecipare” ,come dice lo stesso De Coubertin in una sua opera, è però da attribuirsi al vescovo nell’omelia pronunciata a Londra nella cattedrale di San Paolo Il comitato Olimpico trasferitosi a Losanna, annulla per guerra la manifestazione del 1916 e non sarà l’unica Alla manifestazione del 1920 ad Anversa alla premiazione italiana fu suonata “O sole mio”per la prima volta sono ammesse le donne, mentre non furono ammesse Germania, Austria, e Turchia  considerate responsabili guerra appena finita Nel 24 a Chamonix verrà effettuata la prima Olimpiade Inevrnale L’Olimpiade Berlino 36 sarà occasione per  propaganda, solo un  neo le vittorie di Jesse Owens.Splendido il celebre il film sulle Olimpiadi di Riefenstal che resta fuori dalla politica  Nel 37 colpito da infarto morirà il padre delle Olimpiadi ed il suo cuore sarà custodito in una urna ad Olimpia Poi brilleranno i boicotaggi di Mosca  80 e di Los Angeles 84 Altra novità il simbolo dell’Olimpiade sarà la fiaccola sostituendo la bandiera Olimpica Le Ompiade antiche dal 776 ac  al 393 dc  sono state effettuate 292 edizioni noi dopo la storia avremo la cronaca dal vivo della XXXI Olimpiade a Rio de Janeiro 5-21 agosto 2016

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: