Attualità

Calcio, al via la terza giornata di Prima Categoria.

In attesa del via dei tornei di Seconda Categoria che sembrano snobbati da un Federazione miope la quale, dati alla mano, negli ultimi anni continua a vedere un calo delle società aderenti; l’Eco continua a focalizzare l’attenzione sulla Prima Categoria. Domenica andrà in scena la terza giornata di gare.

Letimbro e Quiliano si sfideranno in un match che promette scintille visto che per entrambe le compagini potrebbero trattarsi dei classici tre punti che “permetterebbero di alzare l’asticella” o almeno di provarci.
L’Altarese di Mister Ghione, dopo aver passato il turno in coppa (resta da capire se tale impegno sarà un problema in più per la preparazione settimanale o un utile banco di prova per la domenica) deve assolutamente sbloccarsi contro il Santa Cecilia se non vuole rivivere gli spettri dell’inzio della scorsa stagione.
Lo Speranza, lanciatissimo grazie al bomber Quintavalle, farà visita alla Sanstevese in un match che potrà dire molto sulla fisionomia che potrebbe assumere la parte alta della graduatoria.
A caccia di continuità, invece, il Celle che proverà a far punti a Bordighera, magari sfruttando i “postumi” della bizzarra sconfitta dei rivieraschi (4-3) maturata contro il Quiliano.
Dopo due pareggi, sembra scritto il destino dell’Andora che, visto l’impegno contro l’Alassio f.c, probabilmente vedrà comparire “1” nella casella delle sconfitte.

Completano il tabellone:

Borghetto- Pontelungo
Dianese&Golfo – Baia Alassio
Ospedaletti – D.B Valle Intemelia

Michael Traman

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: