Attualità

Pallapugno: Canalese campione d’Italia di Serie B

di Fabrizio Sottimano

Buon pubblico a Dogliani, tribune gremite, complice il tiepido pomeriggio autunnale. Inizio molto contratto della Canalese, soprattutto Gatto fatica ad entrare in partita, sia in fase di battuta (2 falli nel secondo gioco) che al ricaccio, ed è subito 2-0 Pro Paschese. Lo schema di gioco di Fenoglio è quello, cercare l’appoggio in battuta per tagliare fuori Giribaldi. Terzo gioco appena più combattuto, ma se lo aggiudica ancora la squadra monregalese, 3-0. Gatto continua a sbagliare, troppi falli, c’è un accenno di reazione, 40 pari, ma non basta, 4-0, time out Canalese. L’incontro adesso è più combattuto, altro gioco 40 pari, ma stavolta, pur con difficoltà, se lo aggiudica la Canalese, 4-1. Fenoglio comincia a sentire più pressione, e arriva qualche fallo, non forzato, gioco a zero di Gatto e compagni che accorciano 2-4. Rosso, DT della Pro Paschese, chiama il time out. Gatto adesso centra il pallone, spinge di più, Fenoglio sbaglia sempre qualcosa di troppo, anche in battuta cercando l’appoggio, altro gioco Gatto, 3-4. Ottavo gioco vinto a zero dalla Pro Paschese, che si aggiudica anche il successivo, 6-3, la partita non è bellissima, tanti falli da tutte e due le parti, si prosegue a folate. Giribaldi fuori dal gioco, anche per scelta, discutibile, di Gatto che gli chiama molti palloni: peccato perché quando è chiamato in causa risponde al meglio, come nel decimo gioco, così si va al riposo con la Pro Paschese avanti 6-4. Ripresa di partita sulla falsa riga del primo tempo, molti errori, ma Gatto è più incisivo, gioca qualche bel pallone, 7-6. Fenoglio sembra stanco, le sue traiettorie si accorciano, del resto si sobbarca da solo le due fasi di gioco, la sua spalla Rosso ricaccia pochissimi palloni, Giribaldi può entrare di più nel gioco, ora spingono in due, pareggio 7-7, e poi, per la prima volta, Canalese avanti. Time out Pro Paschese. Reazione di rabbia e orgoglio di Fenoglio, sotto 15-40 vince il gioco e pareggia 8-8. Si avverte la differenza di organico tra le due compagini, più competitiva la Canalese, l’incontro si è fatto appassionante. Fenoglio combatte su tutti i palloni, 9 pari dopo due giochi tiratissimi, finiti 40 pari. Time out Canalese, che poi va avanti 10-9. Ma è ancora Fenoglio, 10 pari. Poi 40-30 Gatto, fallo di Rosso, Canalese campione d’Italia di serie B di Pallapugno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: