Attualità

RICORDO DI ARMANDO MAGLIOTTO

di Giorgio Siri

Venerdì 3 marzo prossimo, presso la Sala Rossa del Comune di Savona sarà presentato il libro di Emanuela Miniati “Un politico d’antan. Armando Magliotto fra partito, sindacato ed Enti Locali (1927 – 2005)”.  Interverranno: Giulia Stella, Segretaria Generale Cgil Savona, Emanuela Miniati Autrice, Fabrizio Loreto Università di Torino;  assumerà le funzioni di moderatore il giornalista Marcello Zinola.

Ripercorrere la vita di Armando Magliotto è un’occasione per comprendere un pezzo di storia della città di Savona e, insieme, della cultura sociale e politica italiana della seconda metà del XX Secolo.

E’ una storia che aiuta a capire le dinamiche del presente, la genesi e la natura delle Istituzioni locali, delle forze politiche, dell’assetto socio economico: si leggeranno in questo libro pagine di politica partecipata dai cittadini, di visioni programmatiche di ampio respiro, di lotta alle speculazioni e all’edilizia improduttiva, di battaglie sindacali e istituzionali per i lavoratori e per l’ambiente; riaffioreranno ricordi di emergenza migratoria  e di accoglienza riuscita, di opposizione costruttiva.

La storia di Magliotto ci ricorda che è esistito e può esistere ancora un modo diverso di gestire le istituzioni, affermando l’etica pubblica e i valori democratici come fecero uomini di grande spessore umano e politico tra i quali Armando Magliotto. Il volume è completato da una ricca appendice documentaria e fotografica.

L’autrice del volume, Emanuela Miniati, è dottore di ricerca in Lettre set Sciences Humaines all’Università di Paris X Ouest Nanterre – La Défence e in Storia all’Università di Genova. Si occupa di storia delle migrazioni italiane, antifascismo, ego-documents e genere. Fa parte del Comitato Scientifico Nazionale Donne Anpi e collabora con l’Archivio Ligure della Scrittura Popolare.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: