Attualità

Primavera a misura di bambino nel Parco del Beigua

L’iniziativa “Bimbi gratis” è stata attivata con l’obiettivo di favorire la fruizione del Parco del Beigua per tutta la famiglia, inserendo nuovi iniziative e laboratori didattici, ma anche azzerando costi aggiuntivi per i piccoli turisti.

Trascorrere una giornata nel Parco del Beigua non è solo un modo per impegnare il tempo libero dei nostri figli, ma è un’opportunità unica di insegnare loro la bellezza della natura in tutte le sue forme, di connettersi con i cinque sensi ad un mondo nuovo, vivo e coinvolgente, ben diverso da quello virtuale con cui sono abituati a interagire ogni giorno usando smartphone e videogiochi.

A partire da questa primavera, sarà programmato un calendario di appuntamenti che tenga conto anche delle esigenze dei bimbi e che, accanto alle escursioni più o meno impegnative e ai trekking fotografici, preveda anche iniziative in grado di appassionare anche i più piccoli, favorendone la partecipazione in compagnia dei genitori o dei nonni, senza costi aggiuntivi.

Già fissati i due appuntamenti di aprile: domenica 9 presso il Centro Ornitologico sulle alture di Arenzano si svolgerà il laboratorio dedicato ai becchi degli uccelli e alle loro caratteristiche e diversità, mentre il lunedì di Pasquetta è in programma escursione da Stella per andare alla ricerca dei profumi delle piante aromatiche utilizzate nella cucina ligure.

A maggio si tornerà sulle alture di Arenzano; sabato 13 si svolgerà una giornata di birdwatching, imparando a riconoscere i grandi veleggiatori che attraversano i cieli del Beigua, mentre il giorno seguente è prevista una facile escursione sull’Alta Via dei Monti Liguri.

Tre appuntamenti sono inoltre fissati nel mese di giugno: venerdì 2 si terrà l’escursione in Val Gargassa, il canyon della Liguria, tra ripide pareti rocciose, guadi e laghetti; sabato 10 invece si andrà a Tiglieto, dove mentre i grandi visiteranno il complesso monumentale della Badia, i piccoli si dedicheranno all’arte, con un laboratorio di disegno utilizzando i colori naturali ricavati da piante e fiori. Infine domenica 19 appuntamento a Sassello per la tradizionale Infiorata del Corpus Domini, che colora le vie del borgo con artistici disegni pavimentali fatti di petali colorati per poi proseguire con una piacevole escursione nella Foresta della Deiva.

Maggiori informazioni sono disponibili nei Centri Visita e nei Punti Info del Parco o presso gli uffici turistici dei Comuni, oltre che sul sito internet del parco: le attività dell’iniziativa sono contraddistinte dal simbolo “gratis bimbi gratis”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: