Attualità

All’Olimpia Carcarese la gestione del “C.Corrent”, le parole di Carlo Pizzorno

Soddisfazione e un sospiro di sollievo per Carlo Pizzorno, presidentissimo dell’Olimpia Carcarese che avrà anche quest’anno la gestione del “Candido Corrent”.
“Sono contento, non lo nascondo, se non avessimo vinto me ne sarei andato via da Carcare, dato che avevo più di una proposta. Abbiamo riportato il calcio a Carcare dopo il fallimento della precedente gestione assumendoci oneri e onori di un lavoro difficile ma che ci ha permesso di raggiungere risultati importanti. Non poterlo continuare sarebbe stato un peccato. Non mi è piaciuta la gestione del bando. Ho dovuto scrivere “0” per aggiudicarmelo. Non si è tenuto conto di molte cose: abbiamo fatto tanto per la città, tirando su un settore giovanile e organizzando i nostri tornei tra cui alcuni di livello internazionale. Inoltre, intercettando le difficoltà di alcune famiglie, abbiamo addirittura permesso a 30 bambini di frequentare gratis la nostra Scuola Calcio, sostenendo tutte le spese. Sono cosa importanti, che un’amministrazione dovrebbe tenere in considerazione- Lavoreremo per migliorare quanto fatto fino a questo momento e cercheremo anche di aumentare i numeri del nostro settore giovanile”, il commento a caldo di Carlo Pizzorno.
Sulla Carcarese Calcio: ” Abbiamo vinto noi il bando. Gestiremo il campo come abbiamo sempre fatto, negli eventuali spazi liberi si potrà allora inserire l’altra società”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: