Economia

Savona, il turismo fa da traino per l’occupazione

L’Osservatorio sul Mercato del Lavoro dell’Agenzia regionale per il Lavoro, la Formazione e l’Accreditamento, ha diffuso nei giorni scorsi il rapporto 2016 che ufficializza i numeri occupazionali del territorio ligure fotografati alla fine dello scorso anno. Si tratta di dati tutto sommato confortanti per la provincia di Savona che ha visto lo scorso anno un incremento di 4 mila posti di lavoro (da107 a 11 mila) con una crescita percentuale del 3,7%. Savona è andata in controtendenza rispetto al resto della Liguria e, in particolare, di Genova, che nello stesso periodo ha visto l’occupazione scendere da 335 a 332 mila unità (-0,9%). Peraltro Genova detiene la maggioranza dei posti di lavoro liguri (54,4% del totale), con Savona che non va oltre il 18,2%. Calcolato sulla base del rapporto tra occupati e forze di lavoro, il tasso di occupazione a Genova è pari al 63,2% mentre a Savona raggiunge il 63,3%.

Interessante è anche la distribuzione per settori dell’occupazione in provincia di Savona, dove c’è da rilevare che l’incremento dei posti di lavoro è dovuto interamente ai servizi, soprattutto turistici (strutture ricettive, ristoranti ed esercizi pubblici)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: