Attualità

WHYBIO on the road & FESTIVAL DEL SILENZIO prossimamente ad Albissola Marina

WHYBIO on the road & FESTIVAL DEL SILENZIO – buskerfest saranno i protagonisti del prossimo week end ad Albissola Marina (SV) con una due giorni all’insegna della musica, del divertimento, della salute e del benessere.
“Il Comune di Albissola Marina ha espresso il desiderio di una manifestazione che prolungasse gli effetti benefici dell’estate e allo stesso tempo la salutasse in maniera originale e quindi, insieme, abbiamo pensato ad una grande festa che potesse coinvolgere adulti e bambini- commentano le organizzatrici Laura Filippi e Marzia Pistacchio, -un connubio che ci permetterà di ricevere utili consigli per affrontare il lungo inverno ma, soprattutto, due giorni di spensieratezza all’aria aperta in compagnia di tantissimi artisti di strada con esibizioni strabilianti”. Per la selezione degli artisti, Laura e Marzia, si sono avvalse della supervisione di Matteo Profetto – leader di Pulin &Little Mice che ha coadiuvato il programma.
“Abbiamo scelto artisti busker, ovvero artisti di strada-dice Matteo Profetto- perché sono la parte più passionale e vera del mondo artistico, e abbiamo proposto il sottotitolo SOTTOVUXE,perché lavoreranno quasi tutti in acustico in modo da creare una atmosfera davvero sognante.”
Saranno due giornate dedicate quindi, a grandi e piccini, alle famiglie e ai ragazzi che potranno anche cimentarsi in laboratori di circo, giocoleria e musicoterapia. L’intrattenimento circense avrà inizio alle ore 18 con la parata dei giocolieri e trampolieri e proseguirà fino alle 23,30 con spettacoli di led, di fuoco, teatro, musica e body painting.
Non mancherà l’intervento del duo rivelazione dell’estate ligure 2017 “I SANTI POLLASTRI”
Farà da cornice agli eventi artistici, la tappa di “Whybio on the road” che sviluppa ogni volta interessanti argomenti sulla salute e sul benessere dal cibo alla cura della persona; importanti appuntamenti anche al Mu.DA – centro esposizioni con “Momenti di benessere” e con le “Perle di benessere” all’interno degli stabilimenti balneari aderenti.
Nell’attesa che la magia cominci, potremo visitare le “Vetrine a tema” allestite dai commercianti ed i “Percorsi del colore” a cura della ristorazione e dedicate a questi due giorni.
Non manca nulla…giocolieri, danzatori, comici, musici, e tanta allegria per salutare e dare l’arrivederci all’estate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: