AttualitàCronaca

Senza tregua l’incendio di Giusvalla

Pontinvrea

Pare continui ad estendersi l’incendio boschivo divampato intorno alle 14,30  tra Giusvalla e Pontinvrea. Le cause che hanno provocato l’incendio sono ancora da accertare, ma non si esclude che l’incendio possa essere stato provocato da un fattore naturale, come un fulmine caduto nella zona.
Il fortissimo vento e la siccità hanno poi, malauguratamente, contribuito a far estendere rapidamente il fronte del rogo che ha continuato a divampare giungendo a distruggere oltre 4 ettari di bosco. Sul posto sono intervenuti sollecitamente i vigili del fuoco e i volontari AIB. Essendo la zona dell’incendio particolarmente impervia, si è reso necessario l’utilizzo di un elicottero. Purtroppo, a causa della siccità, è difficile per i mezzi aerei trovare bacini per effettuare carichi d’ acqua. I canadair, d’altra parte, sono impegnati nel Sud Italia e quindi non possono prendere parte all’intervento.
Le operazioni di spegnimento dureranno probabilmente tutta la notte. Sul posto sono in servizio anche i Carabinieri, per orientare la viabilità sulla strada provinciale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: