Cultura e Musica

Luci o colori? Realtà o sogno? Due mostre in parallelo

Il colore del bianco, l’assenza totale di cromatismo è una sfida in cui si sono cimentati diversi Artisti. Le modulazioni di Lara Macchia son giocate sulle linee che frammenti di ombra riescono a proiettare lungo i contorni delle diafane figure, in genere geometriche. Ma questa volta assistiamo ad uno sbilanciamento e un gesto controtendenza verso il cromatismo. Le velature acquarellate che si stendono sulla farinosa maiolica sembrano aver indicato la strada verso i colori tenui e quasi assenti. La mostra rimarrà aperta dal 7 ottobre al 18 ottobre con orario da martedì a sabato dalle ore 18 alle ore 1930. Il 7 /10 inaugurazione alle ore 18 presso Pozzo Garitta,11 ad Albissola Marina.
Al Bostrico è in essere una interessante mostra ricca di elementi suggestivi, che simulano le trasparenze di prodotti grafici che si ottengono solitamente a computer. Figure come filigrane che si frammischiano a discese cromatiche in trasparenze anche loro. Tutto è accennato evanescente come parvenze piuttosto che tracce di realtà ben definita. L’effetto è onirico, passato o presente o miscugli o dell’uno e dell’altro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: