Attualità

Prima Categoria. Celle Ligure all’ultimo respiro. Letimbro, che cuore! Il Sassello c’è

Undicesima giornata di Prima Categoria che si apre nel segno dell’Aurora. I gialloneri di mister Carnesecchi rifilano due reti alla Veloce e risalgono la classifica. Ferrotti si fa parare un rigore da Ferro. Mozzone, invece, lo realizza e non contento trafigge Cerone anche una seconda volta regalando tre punti pesantissimi, che danno seguito alla vittoria di sette giorni fa contro il Quiliano&Valleggia.

Veloce: Cerone, Leone, Barranca, Guerra, Scerra, Cosentino, Ravera, Vejseli, Ferrotti, Maida, Colombino. A disposizione: Lapi, Franchi, Lavagna, Murialdo, Arrighi, Costa, Fanelli. Allenatore: Gerundo

Aurora: Ferro, Di Natale, Garrone, Usai, Rebella, Marini, Zela, Russo, Rollero, Saino, Mozzone. A disposizione: Barba, Monni, Saviozzi, Pucciano, Saino R, Costa, Ghiglia. Allenatore: Carnesecchi.

 

Grandissima prova di carattere per la Letimbro (foto). I savonesi passano in svantaggio e rimangono in dieci per l’espulsione di Cela. I ragazzi di De Marco non demordono e pareggiano i conti con Ciccaglioni, che realizza un rigore. Passano poi in vantaggio con la rete di Battistel. Nulla da fare per gli imperiesi che non riescono, neanche con la Letimbro in nove per l’espulsione di Odenato, a recuperare. La Letimbro è ora a un solo punto dai play off.

Letimbro: Bianco, Bonzo, Marsio, Del Buono, Ottonello, Rossetti, Cossu, Altomare, Battistel, Ciccaglioni, Bianco. A disposizione: Novello, Lovesio, Lione, Odenato, Cela. Allenatote: De Marco.

 

Ci ha provato lo Speranza ha risollevarsi. Ma non è bastato neanche il ritorno, con doppietta , di bomber Quintavalle a risollevare le sorti dei ragazzi di Frumento, in piena zona play out e a undici punti dalla zona play off. Servirà un miracolo per riacciuffare il treno promozione. La rosa per provarci comunque c’è. Il Celle non era l’avversario ideale per ricominciare a fare punti. Le civette, sotto di due a uno (Quintavalle, Carminati, Quintavalle), ribaltano il risultato con le reti di Vario e Russo Artimagnella, quest’ultima nei minuti di recupero.

Speranza: Ciampà, Salani, Sala, Di Roccia, Giguet, Xhuri, Doci, Quintavalle, Scarfò, Damonte, Cham. A disposizione: Siri, Guastavino, Uruci, Gilardoni, Vallone, Bardhi, Molinari. Allenatore: Frumento.

 

Sconfitta per il Quiliano&Valleggia, autore comunque di una buona prova contro la quotata San Stavese. Sconfitta per 3 a 2 con reti di Velez e di capitan Grippo.

Quiliano&Valleggia: Cambone, Fabbretti, Cano, Lupi, Bondi, Armellino, Triolo, Vallarino, Velez, Grippo, Berruti. A disposizione: Tregambe, Mellogno, Vivalda, Battaglia, Bruzzone, Russo, Scappatura. Allenatore: Ferraro.

 

Continua il momento non particolarmente felice per l’Altarese che esce sconfitta per due a zero dal match contro il Don Bosco Valle Intemelia e vede avvicinarsi l’ombra dei play out.

Altarese: Orrù, Giorgetti, Schettini, Lai, Gavacciuto, Grosso, Barroero, Mandaliti, Basso, Ferrigno, Siri. A disposizione: Varaldo, Giunta, Berta, Fofana, Mileto, Pansera. Allenatore: Fiori

 

Vittoria importante per il Sassello che supera il Pontelungo (3 a 2) e rimane in corsa per la salvezza, quella diretta dista cinque punti. Tripletta di capitan Rebagliati che rende vane le reti di Rossignolo e Dushi.

 

Altri risultati:

San Bartolomeo – Sanremo80  4-5

Camporosso – Dianese&Golfo 0-2

 

Classifica: https://www.tuttocampo.it/Liguria/PrimaCategoria/GironeA/Giornata11

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: