Cultura e Musica

Leyla Ziliotto torna a Savona, appuntamento alla Feltrinelli

Mia madre mi odia, è questo il titolo del romanzo scritto da Leyla Ziliotto che verrà presentato dall’autrice presso il Feltrinelli Point di via Astengo giovedì 8 gennaio. L’incontro, che prenderà il via alle ore 18, avrà come moderatrice la giornalista televisiva Anna Chieregato. L’anno scorso, invece, gli “onori di casa” erano stati fatti dalla conduttrice radiofonica di Radio Savona Sound Sabrina Calcagno. Un libro, nato come opera autoprodotta, che è stato acquistato dalla casa editrice Tabula Fati, la quale, dopo averne cambiato la fisionomia della veste editoriale e grafica, ha provveduto alla sua diffusione in tutta Italia. Il racconto è anche presente in un altro libro della Ziliotto, Inconsolabili, edito con la medesima casa editrice. Alla sua prima presentazione in terra savonese, Mia madre mi odia aveva suscitato un interessante ed edificante dibattito tra i presenti, tra cui il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, l’addetto stampa comunale Cristiano Bosco e Roberto Pizzorno, delegato provinciale del Coni, giornalista de La Stampa e nostro direttore. Il tema del romanzo è di forte attualità sebbene sia ambientato nell’Italia della fine degli anni ’80.In un mondo in cui le culture si mescolano sempre di più anche le famiglie devono far fronte a problematiche nuove. Un libro che nasce con l’intento di dare voce a realtà poco convenzionali, a dolori solitari e apparentemente inconcepibili come l’odio di una madre nei confronti dei propri figli.

Il romanzo è disponibile alla Feltrinelli di Savona e, su ordinazione, in tutte le librerie cartacee e telematiche d’Italia.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: