Attualità

Il Comitato provinciale INPS ricostituito con la presidenza CGIL

Con l’elezione alla presidenza provinciale del sindacalista Fiom-Cgil Bruno Martinazzi e la conferma alla vicepresidenza del responsabile dei Rapporti sindacali dell’Unione Industriali Mattia Minuto, è nuovamente operativo il Comitato Provinciale Inps di Savona, che resterà in carica per i prossimi quattro anni. Ne fanno parte, di diritto, la direttrice dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro Michela Tarabella, il direttore della Ragioneria Territoriale dello Stato Pietro Nicola Principato, la direttrice della sede provinciale Inps di Savona Roberta Ricchetti.

Membri designati in rappresentanza dei lavoratori dipendenti sono Paolo Ghiso, Savio Carina e Bruno Martinazzi per la Cgil, Giovanni Oliveri e Arturo D’Este per la Cisl, Samantha Mascia per la Uil. Rappresentanti dei datori di lavoro Mattia Minuto (Unione Industriali) e Carlo Moreno (Confcommercio). Rappresentanti dei lavoratori autonomi Roberto Minuto (Coldiretti) e Renato Frisardi (Confartigianato). Rappresentante dei dirigenti d’azienda Franco Manitto.

Bruno Martinazzi, 55 anni, operaio e dipendente della Bombardier Transportation di Vado Ligure, è delegato della Fiom Cgil dal 1998, componente del Comitato Sindacale Europeo Bombardier dal 2008 e componente, dal 2010, della Commissione Fiom Nazionale dei Trasporti per il Settore Ferroviario. La presidenza è attribuita per legge ad un rappresentante dei lavoratori dipendenti. L’elezione di Martinazzi è avvenuta in applicazione della prassi che assegna l’incarico, a rotazione, ai tre sindacati confederali; i precedenti erano stati infatti Giancarlo Battaglino per la Uil e Simone Pesce per la Cisl.

Insieme col Comitato Provinciale sono state anche ricostituite le tre Commissioni speciali, di cui fanno parte di diritto i direttori territoriali dell’Ispettorato del Lavoro, della Ragioneria dello Stato e dell’Inps. La Commissione speciale Coltivatori Diretti, Mezzadri e Coloni comprende anche Roberto Minuto (Coldiretti), Alessandra Draghi (Coldiretti) e Osvaldo Geddo (Cia); la Commissione speciale Artigiani è completata da Mariano Cerro (Confartigianato), Renato Frisardi (Confartigianato) e Matteo Sacchetti (CNA); infine nella Commissione speciale Esercenti attività commerciali sono stati nominati Carlo Moreno (Confcommercio), Alessandro Meraviglia (Confcommercio) e Gabriele Fasoli (Confesercenti).rgioi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: