Economia

Poste Italiane: polizza contro gli infortuni per gli utenti tra i 59 e i 79 anni

Negli ultimi anni l’attenzione di media, istituzioni e cittadini verso il tema della sicurezza è aumentata con l’esigenza di sentirsi tutelati soprattutto rispetto agli imprevisti.

Proprio per questo motivo Poste Assicura, la compagnia assicurativa danni del Gruppo Poste Italiane, ha lanciato Posteprotezione Infortuni Senior Più, una nuova formula rivolta alle persone di età compresa tra i 59 e i 79 anni, che è possibile sottoscrivere presso uno dei 96 uffici postali della provincia di Savona.

La polizza prevede un indennizzo fisso in caso di infortuni (frattura ossea o legamentosa, lussazione, ustione dal II grado, commozione cerebrale) subiti durante il lavoro o nel tempo libero.

Con la polizza è possibile usufruire di servizi di assistenza sanitaria a domicilio come il consulto medico telefonico, richiedere l’intervento di un medico generico o di un operatore socio-assistenziale, l’assistenza infermieristica o fisioterapica. In caso di persona non autosufficiente è previsto anche il servizio di prelievo campioni, reperimento supporti riabilitativi, consegna a domicilio di referti ed esiti di esami diagnostici.

Inoltre la garanzia relativa agli infortuni è valida in tutto il mondo, mentre i servizi di assistenza sanitaria a domicilio vengono eseguiti solo in Italia, nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano.

In caso di imprevisto Posteprotezione Infortuni Senior Più offre un servizio utile,  a fronte di un premio di 14,75 euro al mese, con uno sconto qualora la polizza coprisse due assicurati.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: