Cultura e Musica

Millesimo – Franco Icardi presenta “La fine di un mito genovese. Cristoforo Colombo nasce a Savona nel 1436 circa ed i Genovesi distruggono il porto di Savona nel 1440″

Venerdì 27 aprile 2018 alle 20,30 nella S.O.A.M.S. di Millesimo il ricercatore storico Franco Icardi di Cengio presenterà la 2a edizione del suo libro “La fine di un mito genovese. Cristoforo Colombo nasce a Savona nel 1436 circa ed i Genovesi distruggono il porto di Savona nel 1440″, 2a edizione, Cengio, ebc, 2018, ISBN 978-88-87730-40-1. Colombo era nel Medioevo tra i cognomi più diffusi in Italia. Ecco perché molti sono i pretendenti che dichiarano di essere della famiglia dell’ammiraglio Cristoforo Colombo per il semplice motivo che si chiamano Colombo. Molte città vogliono avere l’ammiraglio Colombo come loro concittadino, ma bisogna dimostrarlo esibendo i documenti probanti. Ora in questo libro Franco Icardi mostra le foto di documenti d’archivio e delle antiche biblioteche reali spagnole su Cristoforo Colombo: Christóbal Colón come veniva chiamato in Spagna. Questi in una udienza reale (davanti alla regina Isabella I di Castiglia ed a suo marito Ferdinando II d’Aragona) si dichiarò nato a Savona (natural de Saona). Altri documenti spagnoli testimoniano che l’ammiraglio morì a Valladolid in Spagna il 20 maggio 1506 all’età di 70 anni. Ciò dimostra che nacque nel 1436: era più vecchio di 16 anni del lanaiolo omonimo nato a Genova nel 1451. Questo evento, aperto a tutti, – spiegano i promotori dell’iniziativa –  è il frutto di una collaborazione culturale tra Presidi del libro, la S.O.A.M.S. di Millesimo, gli amici dell’associazione “Colombo savonese” e viene patrocinata dal Comune di Millesimo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: