Attualità

La Provincia interverrà sulle strade del Savonese con un milione e cinquecentomila euro

Il consiglio provinciale, il 17 maggio scorso, aveva approvato il bilancio di previsione, con avanzi significativi, che hanno permesso di stanziare fondi per interventi di vario genere sulle strade provinciali, rimaste pur sempre di competenza del discusso ente territoriale, la provincia appunto, che si voleva abolire.

Gli interventi  sono stati suddivisi suddivisi su tre macroaree provinciali, nelle quali sono stati censiti danni di una certa entità.

I comuni situati nelle aree albenganese e finalese richiedono interventi per 520mila euro, Sassello-Savona per  530mila euro e la Val Bormida per 514mila euro. La Provincia impiegherà inoltre due milioni di euro per lavori negli edifici scolastici. Come intrioti, l’Amministrazione provinciale potrà contare sul ricavo di 270.000 euro provenienti dalla cessione delle partecipate, che saranno destinati sia alle  strade che alle scuole, e su 766.000 euro per i programmi straordinari di manutenzione della rete viaria della Provincia finanziati dal Governo.

“La coperta non è amplissima ma abbiamo cercato di andare ad accontentare tutte le zone”, così si era espressa la vice presidente della Provincia Luana Isella.

La Provincia  ha appena svolto degli incontri mirati con i comuni interessati, per zona, per concordare il piano degli interventi; i, il 21 maggio a Cairo nella sala consiliare, con i Sindaci della Val Bormida, il 25 a Celle con i Sindaci dei Comuni del levante savonese e il 29 maggio con i comuni dell’albenganese e del finalese compresi nell’ATO – ambito territoriale ottimale – idrico.

“Avremo sicuramente dei ribassi che potranno essere spesi all’interno dei lotti, se ci sono delle strade che non sono state inserite possono essere aggiunte. Novità di quest’anno faremo delle gare per le pulizie stradali” così aveva affermato ancora la vice presidente della Provincia Luana Isella. Salvo qualche variazione secondaria, i lavori sulle strade provinciali riguarderanno i percorsi ed i tratti come specificato di seguito:

Val Bormida:

S.P. n. 5 “Altare-Mallare” dal km 1+930 al km 8+040 (tratti vari);

S.P. n. 12 “Savona-Altare” dal km 2+590 al km 2+650; dal km 2+750 al km 3+000; dal km 5+020 al km 5+250; dal km 8+770 al km 8+800; dal km 17+400 al km 2+650;

S.P. n. 28 bis “Del Colle di Nava” dal km 14+100 al km 14+180; dal km 19+150 al km 19+230; dal km 19+290 al km 19+320; dal km 19+360 al km 19+430;

S.P. n. 29 “Del Colle di Cadibona” dal km 133+060 al km 133+200; dal km 136+380 al km 137+000; dal km 137+100 al km 137+200; dal km 137+500 al km 137+700; dal km 142+640 al km 142+760; dal km 145+700 al km 145+830; dal km 146+020 al km 146+260;

S.P. n. 36 “Bragno-Ferrania” dal km 2+500 al km 6+875 (tratti vari);

S.P. n. 42 “S. Giuseppe-Cengio” dal km 4+700 al km 5+350; dal km 6+330 al km 6+610; dal km 6+950 al km 7+010; dal km 7+390 al km 7+500;

S.P. n. 51 “Bormida di Millesimo” dal km 2+600 al km 2+740; dal km 4+740 al km 4+840; dal km 5+330 al km 5+370; dal km 8+480 al km 8+650;

S.P. n. 490 “Del Colle del Melogno” dal km 3+540 al km 3+700; dal km 6+450 al km 6+800; dal km 7+820 al km 7+950; dal km 8+300 al km 8+600;

Sassellese-Savonese:

S.P. n. 2 “Albisola-Ellera-Stella” dal km 2+000 al km 9+000 (tratti vari);

S.P. n. 8 “Spotorno-Vezzi-Finale Ligure” dal km 9+420 al 9+920;

S.P. n. 22 “Celle-Sanda-Stella” dal km 6+000 al km 7+000 (tratti vari);

S.P. n. 29 bis “Del Colle di Cadibona” dal km 110+400 al km 111+150;

S.P. n. 334 “Del Sassello” dal km 15+000 al km 26+500 (tratti vari);

S.P. n. 45 “Finale-Le Manie-Voze-Spotorno” dal km 0+300 al km 1+200;

S.P. n. 57 “Varazze-Casanova-Alpicella-Stella S.M. dal km 1+800 al km 7+400 (tratti vari);

S.P. n. 58 “Di Quiliano” dal km 0+135 al km 0+660;

S.P. n. 542 “Di Pontinvrea” dal km 14+580 al km 15+000 e dal km 29+450 al km 29+750;

S.P. n. 40 “Urbe-Vara-Passo del Faiallo” dal km 8+800 al km 9+400;

S.P. n. 41”Pontinvrea-Montenotte” dal km 6+400 al km 6+700; • S.P.n. 43 “Dei Porri” dal km 0+635 al km 7+600 (tratti vari)

Albenganese:

S.P. 490 “del Colle del Melogno” dal km 20+000 al km 20+350; dal km 20+950 al km 21+200; dal km 41+450 al km 41+650; dal km 43+000 al km 43+550;

S.P. 4 “Pietra L. Tovo S.G. Magliolo” dal km 3+500 al km 3+600;

S.P. 27 “Finalborgo – Orco Feglino” dal km 2+300 al km 2+550;

S.P. 23 “Calice -Carbuta – Melogno” dal km 0+000 al km 0+100; dal km 0+400 al km 0+550;

S.P. 25 “Loano – Boissano -Toirano” dal km 3+200 al km 3+350; dal km 3+400 al km 3+700;

S.P. 60 “Borghetto – Bardineto” dal km 0+980 al km 1+200;

S.P. 52 “Bareassi – Calizzano”  dal km 18+900 al km 19+000; dal km 19+800 al km 20+000;

S.P. 34 “Toirano – Balestrino” dal km 1+500 al km 1+750;

S.P. 19 “di Arnasco” dal km 0+600 al km 0+850;

S.P. 35 “Arnasco – Vendone – Onzo” dal km 0+600 al km 0+950; dal km 1+200 al km 1+300; dal km 1+400 al km 1+600;

S.P. 20 “di Onzo” dal km 4+550 al km 5+000;

S.P. 21 “di Vendone” dal km 1+800 al km 2+100; dal km 3+600 al km 3+750;

S.P. 3 “Ceriale – Cisano” dal km 0+200 al km 0+300; dal km 0+300 al km 0+400; dal km 3+000 al km 3+100; dal km 6+700 al km 7+200;

S.P. 582 “del Colle di S. Bernardo” dal km 31+150 al km 31+800.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: