Attualità

Ad Altare un avvocato a disposizione dei cittadini

Non è il “difensore civico”, il legale che il Comune di Altare mette a disposizione di tutti i cittadini, ma un avvocato cui potrenno rivolgersi i cittadini alle prese con problemi giudiziari o anche extragiudiziari e che devono essere risolti.Lo “sportello dell’avvocato” sarà aperto nel Palazzo Comunale, insieme con gli altri uffici e, in prima istanza, sarà gratuito. Solo se la questione posta richiedesse lo svolgimento di attività giurisdizionale si passerebbe all’affidamento di un mandato con l’applicazione delle tariffe professionali.

Per organizzare il servizio, l’amministrazione municipale chiederà a tutti gli avvocati con studio ad Altare e interessati all’iniziativa di presentare in Comune il proprio curriculum al fine della predisposizione di una graduatoria di merito, in base alla quale sarà affidato – per un anno – l’incarico di “avvocato dei cittadini”. Se l’iniziativa troverà consenso tra gli altaresi lo sportello legale sarà rinnovato per l’anno successivo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: