Attualità

A Barolo, a “Collisioni”, in mostra la Liguria “da mangiare”

Il “festival -agrirock- di letteratura e musica” di Barolo, “Collisioni” è giunto quest’anno alla sua decima edizione con un ricco calendario di incontri, dibattiti, spettacoli, concerti si animano e animeranno, per i mesi di giugno e luglio, il paese famoso per dare il nome ad uno dei vini italiani più rinomati. Domenica 2 luglio, ieri, una esibizione dei “Depeche mode” ha segnato l’unico concerto in Italia della band formata bnen dal 1980, da Dave Gahan, Martin Lee Gore e Andrew Fletcher, rispettivamente voce, chitarra e tastiere, basso e tastiere. Sempre ieri, a Barolo erano presenti Paolo Chiambretti, Simona Ventura, PIF, Vittorio Sgarbi, e molti altri nomi noti dello spettacolo e della cultura…

La Regione Liguria ha voluto partecipare, rappresentata, al massimo livello, dal Presidente Giovanni Toti, dall’Assessore al Turismo Giovanni Berrino e dal Commissario straordinario dell’ Agenzia regionale di promozione turistica “In Liguria”, Pier Paolo Giampellegrini.

I dirigenti regionali hanno voluto, in persona, promuovere le eccellenze della produzione agricola e della cucina liguri. “Parleremo – aveva annunciato i giorni scorsi l’Assessore Berrino – delle eccellenze e delle tipicità del nostro territorio: dalle trofie al pesto alla focaccia di Recco, abbinandole, in un interessante connubio interregionale, a vermentini di Sardegna e bianchi del Piemonte. Sarà anche l’occasione di promuovere la Milano Sanremo del gusto, progetto simbolo di Regione Liguria nella promozione di percorsi esperienziali che puntino alla valorizzazione dell’enogastronomia come richiamo turistico”.

Negli spazi dello stand #lamialiguria, è già avviata la campagna di promozione estiva “Una Liguria sopra le righe” ed è attivo il point “firma&pesta”, per sostenere la candidatura del Pesto al Mortaio a Patrimonio UNESCO. Sarà possibile cimentarsi a preparare  il pesto, ricevendone comunque un vasetto in omaggio.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: