Attualità

Savona: non tutto liscio per lo spostamento del mercato

Lunedì 9 luglio il mercato settimanale di Savona “trasloca” verso le vie del centro cittadino ma non per tutti gli ambulanti è festa, anzi una buona parte di essi è già incline alle rimostranze!  E’ emersa, da più parti, la lamentela che il Comune, a seguito dello spostamento, abbia aumentato le metrature degli spazi assegnati a favore di qualcuno ed a scapito di altri. Pare siano andati persi quaranta posti a seguito della soppressione dei banchi messi a diposizione del Comune per chi non ha aveva un’assegnazione di suolo fissa come sarebbe nelle previsioni della legislazione regionale.

L’associazione GOIA – Gruppo Organizzato Indipendente Autonomi – Ugl ha mandato un ultimatum al Comune ed ha chiesto l’intervento di mediazione del Prefetto per non perdere i posti di lavoro

“Se questa proposta dovesse cadere nel vuoto non resterà altro agli operatori che attuare una manifestazione di protesta che vedrà una sfilata di furgoni a passo d’uomo nel centro cittadino. In caso di ulteriore soccombenza dall’associazione fanno sapere che i posteggi mercatali che il comune ha – dimenticato – di spostare sono tutt’ora nella vecchia sede e quindi gli operatori fino al loro trasferimento li potranno utilizzare come in passato” così si esprime l’associazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: