Attualità

Seconda Categoria – Alessio Giacchino promuove il Sassello: “Soddisfatto della prestazione”

Il Sassello (nella foto, la partita di esordio al “Levratto” di Zinola) è l’unica squadra che, al momento, sembra essere in grado di rincorrere il Millesimo, squadra che viaggia al ritmo forsennato di otto vittorie su nove gare disputate. Per i ragazzi di mister Alessio Giacchino ieri è arrivato un pareggio contro la Vadese, squadra che, domenica dopo domenica, sta confermando di essere la terza forza del campionato. (Clicca QUI per i tabellini degli incontri)

Allora mister, un commento sulla gara di ieri?

I miei ragazzi hanno approcciato bene la partita. Sono contento di come hanno interpretato la fase difensiva e quella offensiva. Ho detto loro che il modo giusto per affrontare giocatori del livello di Grabinsky è pensare di dare il massimo per dimostrare di poter dire la propria anche  quando di fronte ci sono dei giocatori che poco hanno a che fare con la categoria. Merito alla Vadese per aver recuperato negli ultimi minuti in 9 uomini. Abbiamo pagato cara un’ingenuità, della quale dovremo fare tesoro nelle prossime giornate. C’è un po’ di rammarico ma non facciamo di certo drammi.

Il Sassello può vincere il campionato?

Credo che sia troppo presto per dirlo e il Millesimo sta andando davvero forte. L’obiettivo è quello di totalizzare il maggior numero di punti per consolidare la posizione nella griglia play off. Se poi ci sarà spazio per ambire a qualcosa di più, ben venga.

Molti dicono che il Sassello è “Rebagliati dipendente”…

Rebagliati è un giocatore importantissimo per noi e siamo felici di averlo in rosa. Tutti i componenti della rosa stanno dando il loro contributo, ma è senza dubbio vero che stiamo parlando di uno di quei giocatori che spostano in un certo senso gli equilibri. Con le debite proporzioni, è il nostro “Grabinsky”.

 

 

Per la cronaca, domenica prossima il Sassello riposerà, mentre nelle ultime due giornate prima della sosta natalizia sarà impegnato nella trasferta di Cengio e ospiterà tra le mura amiche la Nolese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: