Attualità

Albenga, presentata l’edizione numero dieci del Palio Storico

E’ stato presentata, alla presenza degli organizzatori dell’evento, dei quattro candidati sindaco alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio, del sindaco Giorgio Cangiano e dell’assessore al turismo Alberto Passino, la decima edizione del Palio Storico che si terrà dal 18 al 21 luglio.

“Ringrazio l’amministrazione comunale e voglio ricordare che questa è l’edizione numero dieci del Palio”, ha dichiarato Piera Olivieri, presidente dell’associazione Palio Storico, “e nel 2012 l’evento è stato organizzato dall’associazione “La Duecentesca”, nel 2013 è stato approvato un apposito regolamento, nel 2016 i rioni diventano quartieri e l’evento si chiama Palio Storico e nel 2017 è nata l’associazione Palio Storico per rendere l’evento sempre più storico”.

Stessa soddisfazione da parte del sindaco Giorgio Cangiano :”Ringrazio tutti gli organizzatori e l’associazione che ha fatto crescere l’evento senza dimenticare l’assessore Passino, tutta l’amministrazione, i volontari ed i quartieri”.

“Il Palio di quest’anno sarà dedicato ai giullari e la vera novità di quest’anno sono i falconieri”, prosegue Piera Olivieri, “e nel centro storico potremo trovare il gruppo musicale dei Tagatam ed i Giullari De Carretto. Sarà presente il mercatino in Via D’Aste ed in Via Roma mentre in Piazza Dei Leoni si terrà un’esposizione di banchi degli antichi mestieri. I giochi saranno gli stessi dello scorso anno : tiro con l’arco, tiro alla fune, abbatti la torre e gioco della famiglia e la Puella dovrà rappresentare una famiglia nobile del quartiere. Il Premio Storicità, che lo scorso anno era rappresentato da una pignatta quest’anno avrà anche un premio in denaro e tale premio verrà assegnato da un’apposita giuria che terrà conto del Corteo, dell’ambientazione del quartiere e della cena che verrà offerta alla corte. Voglio anche ricordare le ormai famose cantine per le quali tutta la città avrà un importante ritorno economico senza dimenticare la Cena Medievale che si terrà il 30 luglio in Piazza San Michele con la presenza del gruppo storico dei Giullari Del Carretto. Il bando per lo stendardo è già aperto e voglio ringraziare i quattro candidati sindaco per la loro presenza, il sindaco uscente Giorgio Cangiano, l’assessore Passino, le associazioni che ci hanno aiutato e gli sponsor”.

“Il liceo artistico ha collaborato con un progetto di alternanza scuola-lavoro”, afferma Nicoletta Bellando, “per il quale i ragazzi hanno realizzato una sorta di torre con gli stemmi dei quattro quartieri fatto in modo meccanico ma medioevale che girerà per stabilire i punteggi ed è stato realizzato un importante prototipo”.

“I ragazzi dei vari rioni s’impegnano per vincere”, riprende Piera Olivieri, “e voglio ricordare lo spettacolo di Piazza San Michele ed il Palio dei Bambini di Piazza del Popolo”.

“Questa è la decima edizione dell’evento più importante dell’estate e ringrazio le associazioni, i quartieri ricordando che in questa edizione saranno presenti novità e riconferme e voglio ringraziare l’ufficio turismo e tutti i volontari”, conclude l’assessore al turismo Alberto Passino.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: