Attualità

Rinasce il “Cengiadi Stadium”

Un sabato con tantissimi hockeisti, futuri campioni, hanno calcato il “Cengiadi Stadium”, in località isole Cengio (Savona), zona che nel 2016 , a causa di una forte alluvione , era stata cancellata da fango e detriti distruggendo sogni e progetti sportivi. Oggi quelle “isole“ sono rinate. Grandi sorrisi infatti oggi in quel campetto, dove tanti bambini hanno giocato correndo felici, nell’ambito della manifestazione “HOCKEY AND FUN …aspettando le Cengiadi”, promossa dalla A.S.D. Pippo Vagabondo di Cairo Montenotte, da sempre impegnata, grazie alla passione sportiva dei suoi dirigenti, a promuovere l’ hockey come veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale. Oltre alla Pippo Vagabondo, hanno partecipato all’evento la Scuola Hockey Inder Singh, la Bonomi, e il Savona. Il campo ha premiato la Pippo Vagabondo che ha vinto sia in categoria Under 8 e Under 10. Per la Under 8 sono scesi in campo Lorenzo Ciuffi, Federico Furfaro e Santi Pietro. Per la Under 10 sono scesi in campo Francis Cazartelli, Giulia Furfaro, Denis Hanciuc, Zakaria Poggi e Marco Lisman. I piccolini della Under 6 ovvero Matteo Ciuffi e David Advullai sono arrivati secondi dietro alla Bonomi. Domenica 26 maggio 2019, dalle ore 10, la manifestazione proseguirà con il torneo di calcio a 5 giocatori Street soccer. Iscrizione e partecipazione gratuita. Età minima per partecipare : 14 anni. Premi per le prime tre squadre classificate e dalle ore 19 apertura stand gastronomici.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: