Buongiorno Savona

Buongiorno Savona

Per risolvere il problema rifiuti nelle città, come ha dimostrato l’esperimento di Parma, (che offre consigli a molte città Italiane ed Estere), serve togliere i cassonetti e passare al porta a porta che ha dato ottimi risultati e una significativa percezione ai cittadini. Sacchi e bidoncini cippati, letti dai mezzi automatici per la raccolta indifferenziata poi hanno permesso di favorire, specie nelle piccole-medie città, una raccolta mirata, che consente di praticare sconti a chi è scrupoloso nella separazione. Sconti concessi anche a chi porta i rifiuti ai centri di raccolta e multe a chi è sorpreso dalle telecamere ad abbandoni strani. Il guaio sono i condomini grossi, anche se per questi esistono compattatori condominiali. Interessanti e di duplice valenza (volume e valore), le iniziative dei “Centri del Riuso” che consentono di recuperare mobili e piccoli elettrodomestici, dare una seconda vita, regalarli a chi ne avesse bisogno dopo averli controllati. Merita una citazione il fatto che le discariche siano quasi tutte al Sud e i termo impianti quasi tutti al Nord.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: