Attualità

Albergatori di Loano regalano soggiorni gratuiti a medici e infermieri in lotta contro il Covid- 19: al via le candidature

Entra nel vivo l’iniziativa solidale varata dall’associazione albergatori di Loano che, in accordo con
il Comune, ha deciso di regalare al personale sanitario degli ospedali di Piemonte, Lombardia ed Emilia
Romagna maggiormente impegnati nell’emergenza Covid 35 pacchetti-soggiorno gratuiti nelle strutture
ricettive della città. Nelle scorse ore gli uffici comunali hanno inviato alle direzioni sanitarie di sette ospedali (o
spedale Sacco di Milano, ospedale Amedeo di Savoia di Torino, ospedale Papa Giovanni XIII di Bergamo, ospedale civile di Brescia, ospedale di Piacenza, azienda ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di
Alessandria e ospedale civico di Codogno) l’invito a “candidare” i medici e gli infermieri ritenuti
maggiormente meritevoli. A ciascuno di loro verrà assegnato uno dei 35 pacchetti di soggiorno settimanale gratuiti (cinque per ognuno dei sette ospedali individuati nell’offerta) per due persone nelle strutture ricettive loanesi per la stagione estiva 2020. “L’Associazione Albergatori di Loano, in accordo l’amministrazione comunale, ha deciso di manifestare la propria riconoscenza nei confronti degli operatori sanitari che in queste settimane stanno lavorando per contenere e fronteggiare l’emergenza Covid-19 – ricorda il sindaco Luigi Pgincca – Un piccolo ma sincero gesto di ringraziamento verso chi ogni giorno combatte sul campo affinché questo terribile virus cessi di mietere vittime nel nostro paese. Ringraziamo nuovamente gli amici albergatori per questa importante iniziativa e per la grande sensibilità dimostrata”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: