Attualità

Dentro alle Istituzioni Sportive – Il report: “Lo sport riparte in sicurezza”

Il Presidente del Coni,Giovanni Malagò, ha inviato a Vincenzo Spadafora, Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, il report del Politecnico di Torino intitolato “Lo sport riparte in sicurezza”. Il numero 1 dello sport italiano ha illustrato questo documento che intende certificare i diversi fattori di rischio delle 387 discipline facenti capo al Coni e al Cip. Sono state fornite delle indicazioni e delle azioni di mitigazione che possano accompagnare la ripresa dell’attività agonistica in virtù delle specificità proprie di ciascuna disciplina.Come riporta il comunicato stampa il Coni ha da subito offerto il proprio contributo al decisore politico per l’individuazione dei fattori di rischio nello specifico settore sportivo. Sarà poi il Governo a decidere i modi e i tempi della progressiva ripresa di allenamenti e gare dei diversi sport, garantendo adeguati livelli di tutela della salute e sicurezza di tutti, come già fatto per altri settori importanti della vita del Paese. Infatti il titolo dell’iniziativa realizzata dal Politecnico di Torino è “Ognuno protegge tutti”, tenendo conto dei diversi fattori di rischio di ogni disciplina sportiva.Notizie positive anche per quanto riguarda la Fondazione che si occuperà di organizzare i Giochi Olimpici e Paralimpici invernali di Milano-Cortina 2026 che “prevede di chiudere l’esercizio il 31 dicembre 2026 con un sostanziale pareggio: ma se le cose vengono rispettate, tutto quello che sarà il saldo positivo, come in parte già avvenuto per Torino 2006, è già deciso che sarà destinato all’associazionismo di base e soprattutto al sostegno dello sport e del mondo paralimpico, all’attivazione di strutture per abbattere le barriere architettoniche”, in modo da “consegnare un’eredità a chi ha meno fortuna nella vita”. Parola di Malagò, che è intervenuto all’audizione in Senato di discussione sulla legge Olimpica già approvata dalla Camera dei Deputati.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: