Buongiorno Savona

Buongiorno Savona

“Movida”. Voglia di vivere incontrarsi con il bicchiere in mano. Riaperti gli esercizi, spesso servono le forze dell’ordine per evitare assembramenti. I gestori si lamentano “se mandate via la gente io devo chiudere”. Un delirio di foto a gente che esce per l’aperitivo, tutti ne parlano: autorità e cittadini, mentre il governo supera la sfiducia al Ministro Bonafede. Conte dice no party, anche se finite le autocertificazioni in tutte le zone, anche le più colpite Mascherine e distanze non si uniscono al desiderio dei giovani, in tutte le città, di “movida”, specie le ragazze. Incontrarsi, abbracciarsi, è un modo di vivere, condividere le emozioni, i sentimenti, la gioia di stare insieme, esaltarsi con la musica, bicchiere in mano, apericena, simbolo di vita, vivere attimi preziosi, una tradizione Come si può continuare: le tradizioni e salvaguardare la salute. Per convincere i giovani, è inutile presentare scene tragiche (morte, funerali, cimiteri), perché creano una risposta contraria, dirompente, scaccia tristezza. I giovani si sentono forti, onnipotenti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: